ABC Castelfiorentino-Olimpia Legnaia 60-51, i ragazzi di Bagnoli vincono e restano primi

Legnaia ci prova, con pazienza e fino alla fine, ma l’Abc non ci sta.
I fiorentini, fino all’ultimo giro di lancette, cercano di fare lo sgambetto ai gialloblu, ma questa Abc, ancora una volta, dice “no” e la volata finale vale il 60-51 con cui i ragazzi di coach Daniele Bagnoli brindano alla quinta vittoria consecutiva, sesta su sette gare disputate, e al primato in classifica nuovamente difenso con le unghie e con i denti.
Una Abc non bella come in altre occasioni, che paga diversi errori di fronte ad un’Olimpia Legnaia che ci crede fino in fondo e che per 38 minuti rischia seriamente di fare del male ai gialloblu. Ma quando è il momento di mettere ordine e tirare fuori gli attributi anche stavolta Montagnani e compagni rispondono presente e portano meritatamente a casa altri due punti pesantissimi, soprattutto in vista della doppia trasferta che vedrà l’Abc impegnata domenica a Prato e la settimana successiva a Montale.

Starting five Abc: Corbinelli, Belli, Manetti, Tozzi, Delli Carri. Avvio di gara con Temoka sugli scudi  per Legnaia: il centro fiorentino fa la voce grossa nel pitturato (10 punti realizzati nel primo quarto) e gli ospiti provano a scappare sull’8-13, ma Taiti e Belli annullano quasi completamente il divario chiudendo la frazione sul 12-13.
All’inizio del secondo quarto Corbinelli infila il canestro del sorpasso (14-13) e si procede punto a punto fino a quando Zani, attesissimo ex, infila cinque punti in rapida successione per il nuovo +4 Legnaia (21-25 al 16′). Il contro break gialloblu porta le firma di Montagnani e Corbinelli che, con un parziale di 7-0, ritrovano il +3 (28-25), ma Nardi e Malalan non ci stanno e ristabiliscono il +2 Legnaia (28-30) su cui si va al riposo.
Nella ripresa avvio sprint per gli ospiti con Zani e Temoka che conducono i fiorentini fino al +7 (28-35), ma è ancora Corbinelli che, dalla lunga distanza, riporta i gialloblu in perfetta parità (35-35 al 24′). Tanti errori, sia da una parte che dall’altra: si segna poco e nessuna delle due squadre riesce ad allungare. Si va all’ultimo mini break con il tabellone che segna 37-38.
Papi ristabilisce il vantaggio gialloblu (39-38), Corbinelli e Taiti allungano (49-42 al 35′) e Legnaia prova a restare in scia con Zani (49-44). Ma l’inerzia è ormai passata in mano all’Abc che gestisce con freddezza gli ultimi possessi scappando definitivamente con Montagnani che mette la firma sul massimo vantaggio gialloblu (57-46 al 38′). I fiorentini si aggrappano a Cambi e Zani, ma l’Abc è in pieno controllo e non si lascia sorprendere. Suona la sirena: 60-51. “Not in my house” e l’Abc difende a spada tratta la vetta.

ABC CASTELFIORENTINO – OLIMPIA LEGNAIA FIRENZE   60-51

Parziali: 12-13; 16-17 (28-30); 9-8 (37-38); 23-13 (60-51)

Abc Castelfiorentino: Montagnani 8, Delli Carri 11, Belli 3, Cantini, Tozzi 6, Papi 2, Daly, Manetti, Corbinelli 24, Taiti 6. All: Bagnoli. Ass: Betti, Lazzeretti.

Olimpia Legnaia Firenze: Zani 13, Vienni 2, Ademollo, Cambi 6, Dozzani ne, Rosi, Nardi 4, Conti 1, Malalan 6, Tarchi M. 4, Temoka 15, Tarchi P. All: Zanardi. Ass: Miniati.

Arbitri: Solfanelli di Livorno, Frosolini di Grosseto.

Comunicato a cura di Ufficio Stampa ABC Castelfiorentino

Commenta
(Visited 69 times, 1 visits today)

About The Author

Roberto Castaldo dr Roberto Castaldo ()Allenatore Nazionale ed ex atleta di basket. Al suo attivo diversi campionati vinti dal 1998 al 2014 (2012 Record di vittorie consecutive a Maddaloni, Serie C). Dal 2000 al 2012 membro della commissione allenatori provincia di Napoli. Dal 2004 al 2008 assistente ai raduni delle nazionali giovanili. Imprenditore 40enne, Fondatore della 4 M.A.N. Consulting srl (), Società di consulenza specializzata in Performance Management per le PMI. Laurea in Economia ad indirizzo Matematico-Statistico, MBA in HR. Trainer, Formatore e Coach internazionale sui temi: Leadership, Team Building, Sales, Coaching, Metodologia Didattica e processi di apprendimento con le Neuroscienze. Autore di diversi titoli in tema management oggi direttore didattico di Coach Italy - Prima Accademia di Business e Sport Coaching ().
www.progressive.ua

на сайте majbutne.com.ua

avtomaticheskij-poliv.com.ua