Action Now! Monopoli-Libertas Altamura 70-68, Stomeo e Gibbs la decidono in volata

L’Action Now! tornava alla Melvin Jones dopo 2 sconfitte esterne consecutive e con la necessità di muovere la classifica. Di fronte aveva la Libertas Altamura, che aveva disputato l’infrasettimanale di mercoledì ed aveva quindi beneficiato di un giorno in più per recuperare. Autentica bestia nera per i precedenti tutti favorevoli, la squadra murgiana, allenata dal giovane Vito De Bartolo (classe 1987), è compagine zeppa di talento ed intelligenza cestistica. Le precarie condizioni di Matteo Annese, recuperato in extremis, e l’affaticamento di altre fondamentali pedine del roster non semplificavano certo il compito del team monopolitano, che sapeva fin dalla partenza che per conquistare i 2 punti ci sarebbe stato da soffrire.

La gara ha mantenuto in pieno il pronostico della vigilia. Equilibrio enorme tra le 2 squadra, restate appaiate praticamente per tutti i 40 minuti. Altamura bella per i lampi di classe di Domenico Barozzi e Vincenzo De Bartolo e forte della sapienza in regia di Radovic, mentre un Maietta sempre più maturo è risultato superlativo per concretezza, confermando di essere ormai uno dei miglioro giocatori italiani del campionato. L’Action Now! non era in grande serata ed ha avuto il merito di restare attaccata alla partita, senza mai mollare, neppure quando nel finale il minibreak dei viaggianti sembrava aver deciso la contesa.

Erano state 2 triple consecutive di De Bartolo ed i canestri da 2 di Maietta e Barozzi a portare Altamura avanti di 3 a meno di 90 secondi dal termine (65 – 68). Qui è venuto fuori tutto il carattere della squadra di coach Claudio Centrone, che ha trovato in Tommaso Stomeo l’autore della giocata più importante della serata, la “tripla” dall’angolo che ha consentito all’Action Now! di impattare a meno di un minuto dal termine (68 – 68). Del successivo errore dell’Altamura in attacco ha approfittato da par suo Gibbs, mettendo a segno in acrobazia il canestro del 70 – 68 finale. Tripudio a fine gara alla Palestra Melvin Jones per lo scampato pericolo, vittoria preziosa che dà ossigeno e consente di preparare al meglio la prossima gara di domenica prossima, sempre in casa, con l’Ostuni.

In una prova di squadra nel complesso soddisfacente per Monopoli, di rilievo le prove di Hamilton e dell’imprendibile Calabretto, bene anche un positivo Mitrotti. Nota stonata ancora una volta i tiri dalla lunetta, con 9 errori che potevano costare carissimo. Ma intanto l’Action Now! è quarta con i suoi 16 punti (frutto di 8 vittorie in 12 partite) e adesso può guardare con rinnovata fiducia al prosieguo del campionato.

ACTION NOW! MONOPOLI – LIBERTAS ALTAMURA 70 – 68

(17 – 22; 34 – 34; 52 – 51)

ACTION NOW MONOPOLI: HAMILTON 15, GIBBS 30, GENTILE 0, ANNESE 7, CALABRETTO 10, GIOVINAZZI 2, STOMEO 3, MITROTTI 3, BARNABA n.e. , LIACI. ALL.: CENTRONE, ASS.: ZURLO

LIBERTAS ALTAMURA: DE BARTOLO 6, RADOVIC 6, MANICONE n.e., FUI 2, PERRUCCI 12, MAIETTA 18, BAROZZI 13, CASTELLANO n.e., VIGNOLA 11, CASTELLANO n.e.. ALL.: DE BARTOLO, ASS.: GELAO

ARBITRI: Paradiso A. e Galluzzo

Comunicato a cura di Ufficio Stampa ASD Action Now! Basket Monopoli

Commenta
(Visited 51 times, 1 visits today)

About The Author

источник