Altamura supera in casa Francavilla 82-79

Altamura fa suo, anche, il match contro Francavilla, sfida dall’alto coefficiente di difficoltà viste le fatiche della gara contro Manfredonia ed un probabile calo di concentrazione quando di fronte si ha un avversario più giù in classifica, ma che nasconde tante insidie. Coach Di Pasquale ha impostato una gara maschia, fatta di pressing a tutto campo, ben oltre i limiti regolamentari, e tanta corsa, visto il roster più profondo. La Libertas dal canto suo ha dovuto fare a meno di Fui, in panchina per onor di firma. Partita combattuta, quindi, con i locali trascinati da un ispiratissimo Maietta, autore di 24 punti solo nei primi 20 minuti. Nel secondo tempo, dopo che Altamura si è portata sul +17, ha subito l’asfissiante difesa a tutto campo dei ragazzi di Francavilla che hanno goduto di un metro arbitrale più permissivo. I brindisini non hanno fatto ragionare più gli altamurani, che hanno chiamato sempre meno in causa Maietta, e di li hanno costruito la loro rinasciata, grazie anche ad un ottimo apporto in termini di punti e di intensità della panchina. Purtroppo questa lettura di gioco non ha portato bene ai viaggianti che hanno visto spegnersi le loro speranze proprio negli ultimi secondi, con Dority e Menzione non precisi, quando in mano avevano il pallone del pareggio. Finisce 82-79 con Altamura che si porta a 12 punti in classifica.

LA CRONACA

Quintetto classico per i biancorossi con Perrucci, Maietta, Radovic, Barozzi e De Bartolo; mentre dall’altra parte coach Di Pasquale risponde con Dority, Mazzarese, Iaia, Calò e Nortmann. Partita che entra subito nel vivo con Mazzarese ad aprire le danze. Nell’immediato si ha la chiave di lettura dei viaggianti, che impostano una difesa aggressiva sui portatori di palla altamurani, che hanno buon gioco trovando quasi libero Maietta che ci prende gusto da ogni parte del campo. Nella prima parte del quarto è Dority a rispondere colpo su colpo ai tentativi di allungo dei locali, indirizzando la gara sui binari dell’equilibrio, 16-14. Poi, però, altamura piazza un break di 12-4 che chiude il quarto.

Si ricomincia con il risultato di 28-18, con Francavilla che si lancia all’inseguimento. È sempre Maietta a farsi trovar pronto in fase offensiva, ma è la fase difensiva degli altamurani che lascia un po’ a desiderare, concedendo qualche gioco facile agli avversari per andare a canestro. I brindisini se la giocano senza il centro canadese, carico di 3 falli, ma si va comunque al riposo sempre con il divario intatto, 10 lunghezze, 53-43.

Al rientro Altamura non vuole lasciarsi sorprendere e in un amen si porta sul +17. Francavilla va in confusione, ma la linea d’azione è sempre la stessa: aggredire gli avversari. Questa volta i locali hanno buon gioco, grazie ad un metro arbitrale molto permissivo, e cominciano la scalata. La panchina brindisina è sempre sull’attenti, coach Di Pasquale rimescola continuamente le carte, avendo come risposta una squadra sempre pronta a fare pressing. De Bartolo dal canto suo prova a mettere nella mischia vignola e Manicone per dare minuti di riposo ai titolari. Altamura barcolla e il +17 diventa, alla fine del parziale, 64-56.

Inerzia che non cambia nella prima parte dell’ultima frazione. Francavilla riapre la gara al 6′ con Dority che firma il -2. Gli altamurani hanno un sussulto di orgoglio e si riportano sul +10, per poi crollare ancora pericolosamente. Infatti non si riescono a sfruttare ne un antisportivo, ne un tecnico fischiato alla panchina per proteste. È Francavilla ad avere tra le mani la palla del pareggio, ma Dority prima e Menzione poi non sono precisi e la partita si chiude 82-79 tra la gioia del pubblico di casa.

PARZIALI: 28-18, 53-43, 64-56, 82-79 (28-18, 25-25, 11-13, 18-23)

Tabellini Libertas Altamura: De Bartolo 15, Radovic 10, Perrucci 15, Maietta 32, Barozzi 4, Fui ne, Manicone, Montuori ne, Vignola 6, All. De Bartolo

Tabellini Bk Francavilla: Nortmann 12, Calò 11, Iaia 2, Mazzarese 6, Dority 23, Bagordo, Carnesi 9, Menzione 6, Mazzarese 8, Eletto 2, Coach Di Pasquale

Note: Fallo antisportivo a Carnesi (F), fallo tecnico alla panchina (F)

Commenta
(Visited 23 times, 1 visits today)

About The Author

на сайте

посмотреть