AP Monopoli - NP Ceglie 66-69

Ap Masseria Santa Teresa, sconfitta per un soffio

Il quintetto di coach Morè è stato battuto da un ottimo Ceglie

È finita con un 66-69 per la Nuova Pallacanestro Ceglie la prima partita della stagione 2014/2015 dell’Ap Masseria Santa Teresa. Una sconfitta di misura che lascia un po’ d’amaro in bocca ai ragazzi monopolitani. 

I primi due tempi sono stati favorevoli all’Ap che ha chiuso in vantaggio a fine secondo quarto (38-34), sbagliando davvero poco e collezionando una buona serie di canestri dalla tre punti. 

La svolta negativa è avvenuta al terzo quarto con un momentaneo black-out del roster monopolitano che ha subìto due tiri da tre molto pesanti: finisce 49-56  il terzo quarto per la squadra ospite. 

Scatto d’orgoglio sul finale per l’Ap Masseria Santa Teresa che riesce a recuperare energie e coraggio: prima Cipulli poi il numero 8 Gentile accorciano le distanze a soli tre punti di distanza. Il provvidenziale e decisivo canestro, però, non arriva. 

“Ha vinto la squadra con la percentuale più alta di tiri, la partita si è decisa su azioni singole e su ottime prestazioni da parte di giocatori d’esperienza”, ha commentato a caldo il presidente dell’Ap Onofrio Lamanna. 

Parole incoraggianti e positive di coach Massimo Morè: “Sono contento dei ragazzi. Abbiamo fatto bene contro una delle squadre più forti del campionato, soprattutto alla prima giornata. Siamo sulla giusta strada. Avremmo dovuto correre di più su tutte le palle. Per le prossime partite dobbiamo lavorare  e migliorare sui rimbalzi”. 

Ufficio stampa

Valentina Ninno

Commenta
(Visited 11 times, 1 visits today)

About The Author

https://best-products.reviews

http://best-cooler.reviews/

https://topobzor.info