Avellino, Sacripanti: "Varese, attacco chiaro e difesa aggressiva"

Raggiunto l’obiettivo qualificazione ai quarti di finale di FIBA Europe Cup, la Sidigas torna al campionato italiano e si prepara ad affrontare la trasferta contro l’Openjobmetis Varese, in programma domenica 18 marzo. La gara, valevole per il 22° turno del campionato Lega Basket Serie A, avrà luogo presso il PalA2A di Varese alle ore 17.00 e potrà essere seguita in diretta su Eurosport Player.

Vorrei iniziare con una considerazione sull’ultima sfida di FIBA Europe Cup – esordisce coach Sacripanti in conferenza stampa – siamo stati bravi ad aggiudicarci la qualificazione al turno successivo ma allo stesso tempo la gara di mercoledì ha evidenziato qualche problematica. In primo luogo ci ha dimostrato quello che già sapevamo, che giocare due partite in tempi così vicini comporta molta fatica. Nonostante questo, devo dire che ha risposto molto bene Andrea Zerini, con il suo apporto molto consistente in fase difensiva; Shane Lawal ci ha portato tanta energia e tanto entusiasmo ma ha avuto inevitabilmente un piccolo calo rispetto alla partita di domenica scorsa; Fesenko è sempre propositivo e riesce a dare sempre il suo contributo nonostante l’incognita del suo ginocchio.

Per quanto riguarda la prossima gara contro Varese, nella partita di andata il migliore in campo fu Hamady Ndiaye, che però non sarà dei nostri domenica: il giocatore si sottoporrà ad una visita a fine mese e da lì ci atterremo alle indicazioni dei medici per quanto riguarda i tempi di recupero. Ci tengo a fare i miei complimenti ad Attilio Caja, allenatore veterano che non ha bisogno di presentazioni. La sua squadra gioca molto bene in campo: possiedono infatti dei principi offensivi abbastanza chiari che sfruttano al meglio le caratteristiche dei giocatori, ed hanno inoltre un tipo di difesa molto aggressiva. Giocare a Varese ha sempre un significato particolare per i giocatori, grazie all’atmosfera di un Palazzo bellissimo che è quasi sempre strapieno, dove c’è un calore incredibile: in casa loro è molto difficile batterli. Non abbiamo tanto tempo per preparare questa partita, però ci sono dei punti tecnici-tattici importanti da sviluppare e sui quali ci soffermeremo: ricordo che all’andata ci misero parecchio in difficoltà e infatti andammo subito sotto prima di adottare i doverosi accorgimenti

Fonte: Ufficio Stampa Scandone Avellino

 

Commenta
(Visited 25 times, 1 visits today)

About The Author

создать интернет магазин киев

https://rs-clinic.com.ua

www.best-cooler.reviews/best-canyon-coolers-how-to-choose-the-best-canyon-ice-chest/