Il Basket Bellizzi compie l’impresa: Angri Pallacanestro battuta 75-72


Turno infrasettimanale dal sapore dolcissimo per il Semprefarmacia.it Basket Bellizzi. Al “PalaBerlinguer”, la squadra di coach Pierluigi Orlando si impone 75-72 sulla capolista Angri Pallacanestro. Una vittoria straordinaria, giunta al termine di una gara emozionante, giocata in maniera spettacolare da entrambe squadre. Al suono della sirena, il tabellone certifica il successo per i padroni di casa che conservano così l’imbattibilità tra le mura amiche.

 

LA CRONACA

Angri si presenta sul campo di Bellizzi da imbattuta e capolista del campionato. Di contro, i padroni di casa vogliono difendere l’imbattibilità interna. Gli ospiti partono subito forte, mettendo a segno un break di 5-0. I gialloblu non si fanno però intimorire e rispondono con Dondur e la tripla del capitano Di Mauro. Il match è equilibrato e giocato punto su punto dalle due squadre. Negli ultimi 3’ del quarto Bellizzi mette il turbo e fa segnare un break di 11-0 che regala il massimo vantaggio ai padroni di casa, che si portano sul +12. Al primo intervallo, il punteggio è di 27-17.

Al rientro sul parquet Angri prova a far valere tutta la propria forza, fisica e tecnica. Guidati da Di Napoli, che chiuderà il match con 28 punti a referto, i ragazzi di coach Massaro iniziano a macinare gioco e punti. Bellizzi non riesce a stringere le maglie difensive come nella prima frazione e subisce il ritorno degli avversari. È proprio Di Napoli, a poco meno di 4’ dallo scadere, a mettere dentro il canestro del sorpasso angrese (35-36 il risultato). I gialloblu sono bravi a non perdere la lucidità e disunirsi. All’intervallo lungo, il tabellone segna 45-43 in favore di Bellizzi.

Ad inizio secondo tempo la squadra di Orlando prova nuovamente a scappare via e a dare l’accelerata decisiva al match. La tripla di Spinelli e i due liberi di Di Mauro riportano i padroni di casa avanti di 9 punti (56-47). Di contro c’è però una squadra forte ed esperta, che sa soffrire e reagire. Così Angri, guidata sempre dal proprio play Di Napoli, ricuce lo strappo e riporta in equilibrio la partita. All’ultimo intervallo, il punteggio è di 61-57.

L’ultimo quarto non è adatto ai deboli di cuore. C’è un solo possesso a dividere le due squadre per quasi l’intero arco dei 10’. Il “PalaBerlinguer” annusa il sapore dell’impresa e sospinge i gialloblu. Ad 1’45” dal termine, il tabellone segna 70-70. Nel momento decisivo del match, arriva il break che decide la gara. Il pallone pesa come un macigno, un po’ meno per Gerardo Esposito. Il 57 gialloblu prima mette il canestro del +2, poi fa 3 su 4 dalla lunetta e porta i sui sul 75-70. Il canestro di Di Napoli serve solo a rendere meno amaro il passivo per Angri. Il suono della sirena sancisce il successo del Basket Bellizzi. Esame di maturità superato a pieni voti dai gialloblu che, con questa vittoria, si portano a quota 8 in classifica. Si chiude così, nel migliore dei modi, una serata vissuta all’insegna dello sport e la civiltà, grazie anche al gemellaggio tra le due tifoserie celebrato prima e dopo il match.

 

 

 

IL TABELLINO

 

BASKET BELLIZZI

Spinelli 5, Ferrigno 4, Ciliberti n.e., Bassano 2, Valentino 2, Izzo, Dondur 20, Di Mauro 16, Sconza n.e., Trapani 14, Esposito 12.

Coach: Orlando

 

ANGRI PALLACANESTRO

Cimminella 4, Tramonti n.e., Carrichiello 14, Melillo, Luongo 8, Balestrieri 2, Vecchione 8, Ventura 2, Forino 4, Di Napoli 28, Dimitriu 2, Marra n.e.

Coach: Massaro

 

 

PARZIALI: 27-17; 18-26; 16-14; 14-15.

 

 

 

 
fonte: Ufficio stampa Semprefarmacia.it Basket Bellizzi

Commenta
(Visited 116 times, 1 visits today)

About The Author