Il Basket Corato ospita Martina Franca per la "decima"

Smaltita l’adrenalina e la gioia post Ruvo, l’A.S. Basket Corato è tornata in palestra per preparare il prossimo impegno casalingo con la Valle D’Itria Basket Martina. Impegno che classifica alla mano, potrebbe sembrare una formalità per la truppa allenata da Coach Verile, ma che invece nasconde moltissime insidie. Se Corato viaggia con nove vittorie consecutive, Martina vive un momento difficile con quattro sconfitte in fila ed il penultimo posto in graduatoria con solo due vittorie all’attivo. La classifica dei tarantini non deve però trarre in inganno. La squadra di Coach Terrulli, infatti, ha dimostrato di giocare alla pari con tutte le avversarie, uscendo spesso sconfitta solo nei finali di partita. Il roster martinese è di buon livello e dalla taglia fisica notevole. Sugli esterni agiscono il play-guardia straniero Presutti (14,8 punti a gara), l’ala Braa e la duttilità di Angelo Prete (12 pts). Sotto le plance troviamo l’ex Fabio Argento (11 punti di media) protagonista da under con la maglia neroverde ed il neo arrivato Mikalauskas, che ha dimostrato di avere l’impatto giusto con il campionato di C pugliese ( 19 punti di media nei due precedenti impegni). Servirà massima attenzione alla capolista per centrare il decimo successo stagionale come sottolineato dalle parole del Direttore Sportivo Rosario Saracino : “ Abbiamo subito archiviato la vittoria del derby con Ruvo. Certamente è stata una vittoria importante, se non altro perché abbiamo visto quanto entusiasmo ha generato nei nostri tifosi. E’ proprio questa la prima vittoria di quest’anno: aver ridato entusiasmo e passione ad una piazza importante come Corato. Adesso dobbiamo avere umiltà e concentrazione per affrontare impegno dopo impegno. In questo senso la sfida con Martina Franca non va assolutamente sottovalutata. Martina ha una classifica bugiarda che non rende merito alle loro prestazioni. Arriveranno a Corato vogliosi di fare punti e noi dobbiamo dimostrare di avere la stessa fame e la stessa voglia di sempre. In questo campionato non esistono corazzate destinate a dominare il campionato facilmente, ma tutti possono vincere con tutti e viceversa. Per evitare sorprese dobbiamo avere approccio e concentrazione ai massimi livelli”. Appuntamento dunque a Domenica 26 Novembre (ore 18) al PalaLosito agli ordini dei Sign.Sancilio di Brindisi e Mitrugno di Mesagne.

Fonte: Ufficio Stampa A.S. Basket Corato

Commenta
(Visited 26 times, 1 visits today)

About The Author