Basket Sustinente, il capitano Simeoni non rinnova e dice addio alla squadra

Il Sesa Sustinente comunica di non aver trovato l’accordo per proseguire il rapporto con l’esperto pivot e capitano Lorenzo Simeoni.

Alla fine della scorsa stagione, terminata l’avventura dell’esordio in C Silver, tra i giocatori dai quali il Sesa Sustinente voleva certamente ripartire c’era Lorenzo “Lollo” Simeoni, il capitano.

Un giocatore dotato, contraddistinto dall’ottima carriera professionistica capace di diventare un vero e proprio esperto delle risalite dalle categorie minori. Capitano vero, in campo e negli spogliatoi, il nostro totem di area, si è dimostrato sempre pronto a fiutare i problemi ed a metterli sul tavolo, dando una mano a risolverli. E’ l’inaspettata mole di lavoro accumulatasi ad averlo convinto a non proseguire l’avventura a Sustinente, comunicandolo alla società.  Con l’onestà che lo contraddistingue, ci ha fatto capire che difficilmente avrebbe potuto essere presente con continuità, ricoprendo in pieno quelli che sono gli impegni e la presenza fisica che un capitano deve avere in campo e negli spogliatoi. E’ stato un discorso molto chiaro e pieno, prima di tutto da parte sua, di molto rammarico, perchè il Basket Sustinente è una realtà seria e con grande voglia di crescere, e quindi chiunque ami il basket non può che rimanerne colpito. La società, a malincuore, non senza aver provato a farlo tornare sui suoi passi, ha preferito rispettare le necessità di un uomo che ha dato tanto alla nostra maglia.  Non ci saranno più i cori d’incitamento personali dagli spalti del PalaSusty tutti per lui, nè la sua presenza massiccia in mezzo all’area ed a rimbalzo.

La società Sustinente basket ringrazia Lorenzo Simeoni per quanto fatto in queste due stagioni e gli augura le migliori fortune sia nel proseguimento della carriera agonistica che in quella lavorativa personale.

Commenta
(Visited 46 times, 1 visits today)

About The Author

там www.nl.ua

также читайте www.nl.ua