Bergamo Basket, coach Ciocca alla vigilia della sfida a Lecco: "Squadra atletica, aggressiva e preparata"

Per la quarta giornata del campionato di serie B di basket, la Co.Mark BB14 ospita la Gimar Basket Lecco, compagine che – come i gialloneri – ha ottenuto due vittorie, a fronte di una sconfitta, nelle prime tre gare di campionato. La squadra allenata da coach Meneguzzo, confermato dopo la positiva scorsa stagione, arriva a questo appuntamento dopo la vittoria interna della scorsa domenica contro Vicenza, vittoria larga (75-60), ma maturata negli ultimi tre minuti di gioco, grazie a un parziale di 11-2. Nelle prime due uscite, Lecco ha battuto agevolmente la Vivigas Alto Sebino all’esordio per 94-62, mentre è stata nettamente sconfitta a Orzinuovi con il risultato di 79-53. Il roster dei lacustri è decisamente giovane (solo Quartieri è un over 23), e questo rende la Gimar una squadra molto pericolosa per l’atletismo e la freschezza che può mettere in campo. Da tenere d’occhio i due lunghi titolari, Spera e Balanzoni, che hanno cominciato decisamente bene la stagione (12,3 punti e 8 rimbalzi, 11,3 punti e 6,7 rimbalzi di media rispettivamente). Buon impatto anche per l’ala Siberna, 13 punti di media con il 73% da due. Chiavi del gioco in mano al playmaker Todeschini, che viaggia a quasi 5 assist di media a partita, e quintetto ideale completato da Quartieri. Dalla panchina escono il playmaker Fumagalli, classe 1996, la guardia Peroni (9,3 punti di media), le ali Brambilla e Piva e il lungo Urbani.

Coach Ciocca analizza così la sfida: «Lecco è una squadra atletica, aggressiva, che fa della velocità la sua arma migliore. In più e allenata da Meneguzzo, che prepara sempre al meglio le partite. È una match molto difficile e ne siamo consci, memori anche delle difficoltà che Lecco ci ha creato lo scorso anno. L’obiettivo è quello di fare una buona partita, per dare seguito alla vittoria di Piacenza. A parte Cazzolato (che dovrebbe star fermo ancora una ventina di giorni), siamo al completo, con Pullazi che ha ormai smaltito la forma influenzale che l’ha colpito in settimana».

Tanti i precedenti nella scorsa stagione, quando la Co.Mark BB14 affrontò cinque volte la Gimar Lecco. Nelle due partite di regular season ebbero la meglio i biancoblu in entrambe le circostanze (87-75 in terra lecchese e 55-57 all’Italcementi), mentre nei quarti dei playoff la Co.Mark BB14 passò il turno, vincendo la serie 2-1, dopo tre partite combattutissime

Commenta
(Visited 49 times, 1 visits today)

About The Author