Bergamo Basket, parla coach Ciocca: "Contro Orzinuovi è un derby"

Dopo la grande rimonta di Scandiano, culminata con la vittoria al supplementare, per la Co.Mark BB14 arriva l’esame più difficile, ovvero quello rappresentato dall’Agribertocchi Orzinuovi. I bresciani sono nel gruppetto che comanda la classifica, assieme a Cento, Padova e alla Co.Mark BB14, con 4 vittorie e una sconfitta (63-60 in casa della Rekico Faenza) La squadra allenata da coach Crotti – arrivato a Orzinuovi dopo la buona stagione scorsa passata a Costa Volpino – ha talento, esperienza, nonché dieci giocatori da rotazione; a ragione, l’Agribertocchi è una delle grandi candidate al salto di categoria. Lo starting five è composto da Cantone in cabina di regia (9,2 punti e 4 assist di media a partita), la guardia Ruggiero (11,75 punti a partita), il grande ex Scanzi, ala piccola titolare (11 punti di media, ma 20 punti domenica scorsa contro Costa Volpino), i lunghi Piunti, arrivato da Lecco (9 punti e 7 rimbalzi di media) e l’esperto Perego (9,2 punti e 5,4 rimbalzi a partita). La panchina – come detto – è lunga e di qualità: come cambio del playmaker c’è Touré, classe 1992 ma con un’esperienza a Milano in serie A, la guardia Bona, altro ex della partita, che viaggia a 12,75 punti di media, il giovane Lorenzetti, classe 1995, sbarcato quest’anno da Iseo, e i veterani Valenti e Zambon nel reparto lunghi. È un derby, nonostante non si tratti di una partita tra due squadre della stessa provincia, ma per rivalità e precedenti lo cataloghiamo in questo modo. Anche coach Ciocca è dello stesso avviso: «Sì, un derby, visti i numerosi incroci della passata stagione, sempre corretti e combattutissimi. È una partita sicuramente importante, ma non determinante, perché siamo solo alla sesta di campionato. Ma ci teniamo a fare bene, poiché ci siamo allenati con grande concentrazione. Orzinuovi è una delle squadre più forti dell’intera categoria, per questo vogliamo fare bella figura. Il nostro tour de force continua; il calendario ci ha messo di fronte finora squadre che possono tranquillamente andare ai play-off, e in queste condizioni – e con questa classifica – sono soddisfatto del lavoro svolto finora».

Lo scorso anno Co.Mark BB14 e Orzinuovi si sono incontrate sia in regular season (1-1 il bilancio, con vittoria dei gialloneri all’andata 68-65 e successo dei bresciani al ritorno, 69-58) che in una vibrantissima serie di semifinale playoff, quando i ragazzi di coach Ciocca ebbero la meglio, chiudendo la serie 3-1 a proprio favore. Arbitri dell’incontro Giuseppe Scarfò di Palmi (RC) e Francesco Praticò di Reggio Calabria.

Commenta
(Visited 23 times, 1 visits today)

About The Author

best-cooler.reviews

читать дальше agroxy.com