Bergamo basket in Sardegna contro il Su Stentu

Reduce da due convincenti affermazioni consecutive, sia nel punteggio che nel gioco espresso, la Co.Mark BB14 vola in Sardegna per la nona giornata del campionato di serie B, ospite dell’Accademia Su Stentu Sestu, per continuare la striscia positiva e rinsaldare la posizione di testa nel girone B. La formazione sarda si trova nelle retrovie della classifica con 4 punti all’attivo, frutto di 2 vittorie e 6 sconfitte. Un avvio tribolato per gli uomini di coach Sassaro, pesantemente sconfitti nelle prime due uscite stagionali, ma che sono riusciti a imporsi in trasferta a Milano (66-67 in casa dell’Hikkaduwa) e nello scontro casalingo contro Iseo (67-62 al PalaMellano). Una trasferta questa, per la Co.Mark BB14, che può nascondere delle insidie, se non affrontata con la giusta concentrazione e determinazione.

Il quintetto tipo degli isolani vede in cabina di regia Graviano (4,5 punti e 2,5 assist a partita), sugli esterni Villani (4,5 punti di media) e Trionfo, che viaggia a 9.5 punti di media. Sotto i tabelloni l’italo-argentino classe 1982 Laguzzi (9 punti e 7, 2 rimbalzi di media) e Varrone, centro di 212 cm, che ha disputato solo 5 partite in questa stagione. Dalla panchina escono l’esperto Elia (classe 1996, 9,5 punti a partita col 47% da tre punti), Pilo, 9,3 punti di media, il centro Passaretti, l’altro lungo Melis e Manetti.

Sestu è la squadra che segna meno di tutte in questo girone B (55,5 punti a partita), ed è reduce dalla sconfitta patita a Cento domenica scorsa. Anche Stefano di Prampero, GM della Co.Mark BB14, analizza il match: <<La difficoltà sta nella trasferta lunga, ma aldilà del fattore logistico, siamo in salute, e le ultime due vittorie sono chiara testimonianza di questo. Dovremo essere bravi nel far emergere le nostre qualità di squadra in primis, e di singoli, perché vogliamo portare a casa i due punti e continuare nel nostro percorso. Abbiamo anche la possibilità di qualificarci per le finali di Coppa Italia, che sono uno degli obiettivi “di medio termine”, ma che vogliamo raggiungere, per il prestigio e per un’ulteriore crescita.>>

Arbitri dell’incontro Alberto Morassutti di Sassari e Davide Cirinei di San Vincenzo (LI)

Sarà inoltre possibile seguire in streaming la gara, collegandosi al sito internet https://youtu.be/7SMiJY0rdKE. Palla a due sabato 26 novembre alle ore 15.00, presso il PalaMellano di Sestu (CA).

VITTORIO MILESI

Commenta
(Visited 27 times, 1 visits today)

About The Author

website promotion

www.kls-agency.com.ua/our-services/written-translation