Biella, De Vico: "Conosciamo bene Treviglio, ma loro possono dire lo stesso"

Dopo due turni disputati in trasferta, le luci del Biella Forum tornano ad accendersi sul campionato di A2 Citroën. L’Angelico Biella, reduce da quattro successi consecutivi che l’hanno proiettata al primo posto del girone Ovest, scenderà davanti al proprio pubblico domenica alle ore 18.00 contro la Remer Blu Basket Treviglio, già avversaria dei rossoblù di un acceso ottavo di finale playoff nell’aprile 2015. Si gioca per il 7° turno di regular season.

L’AVVERSARIO

La Remer Blu Basket Treviglio è tornata ai nastri di partenza del secondo campionato nazionale con il rammarico di essersi fatta sfuggire a fil di sirena, contro Treviso, i playoff. La squadra di coach Adriano Vertemati cercherà, perciò, di riscattarsi per riacciuffare un posto nella post season, supportata da un pubblico sempre in crescendo. I lombardi non intendono far mancare spettacolo e determinazione ai propri estimatori, con un occhio alla classifica del campionato e una a quella dell’utilizzo degli Under. Due innesti in quintetto (Marini da Roseto e l’USA Sollazzo da Recanati) a supportare i confermati Rossi, Sorokas e Marino. Panchina, invece, totalmente rinnovata con Cesana e Nwohuocha (campioni d’Italia con l’Under 20 di Cantù), Pecchia (AJ Milano) e Genovese (da Orzinuovi), più i due Bluorobica Mezzanotte e Dessì.
Il quintetto: Marino, Marini, Sollazzo, Sorokas, Rossi.

I ROSTER
Angelico Biella: 3 Jazzmarr Ferguson, 7 Michael Hall, 12 Federico Massone, 16 Marco Venuto, 18 Luca Pollone, 21 Niccolò De Vico (cap.), 22 Mattia Udom, 24 Carl Wheatle, 27 Luca Rattalino, 32 Amedeo Tessitori, 33 Samuele Pasqualini.
Head coach: Michele Carrea.
Assistant coach: Francesco Viola/Luca Baroni.
Remer Blu Basket Treviglio: 4 Luca Cesana, 6 Andrea Pecchia, 7 Luigi Cacciani, 8 Nicholas Dessì, 9 Paulius Sorokas, 10 Alberto Moretti, 11 Tommaso Marino, 13 Pierpaolo Marini, 14 Andrea Mezzanotte, 16 Salvatore Genovese, 17 Emanuele Rossi (cap.), 20 Lorenzo Rota, 29 Curtis Nwohuocha, 43 Adam Sollazzo.
Head coach: Adriamo Vertemati.
Assistant coach: Mauro Zambelli/Raffaele Braga.

GLI EX

Marco Sambugaro, General Manager di Pallacanestro Biella, a Treviglio da giocatore nella stagione 1991/1992.

LA SQUADRA ARBITRALE

Angelico Biella-Remer Blu Basket Treviglio sarà diretta dal Sig. Nicola Beneduce di Caserta (CE), dal Sig. Marco Rudellat di Nuoro (NU) e dal Sig. Stefano Wassermann di Trieste (TS).

L’ULTIMO PRECEDENTE

Mercoledì 29 aprile 2015
Angelico Biella-Remer Blu Basket Treviglio 76-68
Parziali: 24-13, 47-36, 64-52.
Angelico Biella: Johnson 6, Chillo 13, Laquintana 17, Infante 9, Lombardi 6, Berti 11, Calabrese n.e., Gonzato n.e., De Vico 10, Danna 1, Marzaioli 3. All.: Corbani.
Remer Blu Basket Treviglio: Sabatini 7, Marusic 2, Slanina 1, Gaspardo 4, Marino 22, Permon n.e., Beretta n.e., Carnovali 8, Rossi 18, Turel 6. All.: Vertemati.

PAROLA AI ROSSOBLÙ

Coach Michele Carrea: “Il campo aperto potrà essere una delle chiavi dell’incontro. Sorokas e Sollazzo, i due stranieri di Treviglio, hanno caratteristiche fisiche per percorrere bene il parquet. La seconda chiave sarà sicuramente il pick and roll di Marino, un pick and roll giocato per i vantagggi di tutti. In questo caso dovremo fare scelte che rispettino tutti quelli che possono essere i terminali dei vantaggi. Treviglio è una squadra che possiede atletismo, che può imporlo e che sa giocare. Da un punto di vista di accoppiamenti, sia per centimetri sia per stazza, non vedo situazioni con punti di forza enormi da entrambe le parti. Torniamo a giocare in casa e quindi dovremo sfruttare al meglio l’energia che i nostri tifosi ci trasmetteranno. Ai ragazzi chiedo di fare una partita disciplinata; il nostro obiettivo oggi è allungare il tempo di massimale per più tratti di gara. La partita di domenica nasconde tante insedie, soprattutto per il vissuto delle nostre ultime giornate di campionato; per questo motivo, sarà importante anche non sbagliare l’approccio”.
Niccolò De Vico: “Come noi conosciamo bene Treviglio, lo stesso possono dire loro di noi. Ci siamo incontrati in amichevole in precampionato ed è stata una vera battaglia. Non è valsa due punti, ma a livello fisico e di intensità è stata una partita vera. Proprio per questo sappiamo che domenica sarà una gara difficile. In questo momento stiamo dimostrando di essere tra le squadre più in forma del campionato e quindi Treviglio verrà qui decisa a dare il cento per cento. Hanno un mix di giocatori giovani ed esperti e l’asse playmaker-centro rodato da anni, questo per loro può essere un bel vantaggio. Noi cercheremo di arrivare al match pronti il più possibile”.

I MEDIA UFFICIALI

L’incontro sarà disponibile in diretta streaming su LNP TV Pass, la piattaforma web tv ufficiale di Lega Nazionale Pallacanestro che consente di seguire tutti i match della stagione di A2 Citroën. ReteBiella TV/Telebiella (canali 91 e 190 del ddt), televisione ufficiale della compagine biellese, trasmetterà in differita la partita nella serata di lunedì alle ore 21.00 e martedì alle 13.30. Videonovara (canale 86 del ddt) trasmetterà invece martedì sera alle 23.30, mentre su TeleRitmo (canale 87 del ddt) il match andrà in onda mercoledì alle ore 21.00. La partita dell’Angelico verrà inoltre seguita in diretta radiofonica sulle frequenze di Radio City (Biella 89.90 Fm), radio ufficiale dei lanieri. Da quest’anno, tifosi e appassionati avranno inoltre la possibilità di seguire il racconto testuale del match con tutte le azioni di gioco collegandosi sulla homepage del sito www.pallacanestrobiella.it o raggiungendo dal proprio smartphone la sezione “live” dell’App rossoblù AngelicoBiella (disponibile per dispositivi iOS e Android). Verranno inseriti poi aggiornamenti al termine di ogni quarto di gara sulla pagina Facebook e sul profilo Twitter del Club. A fine match, i canali web ufficiali dei rossoblù ospiteranno la cronaca della partita e le dichiarazioni dei protagonisti in sala conferenza.

INFO PER I TIFOSI

Domenica la biglietteria del Biella Forum aprirà alle ore 16.00, e ai primi cinquanta tifosi rossoblù che si presenteranno al botteghino e acquisteranno un biglietto di tribuna non numerata pagando con lo smartphone tramite HYPE, lo pagheranno solamente 2,00 euro anziché 12,00. Numerose come sempre saranno le iniziative commerciali degli Sponsor: all’ingresso della tribuna verde ci sarà lo stand Errea con tutti i prodotti del merchandising di Pallacanestro Biella affiancato da V2, che ha ideato una collezione di abbigliamento griffata rossoblù, e dall’AIL fondazione Clelio Angelino che venderà i biglietti della lotteria benefica. Per quanto riguarda infine gli spettacoli, Aurora Calabrese canterà per noi l’inno nazionale prima della palla a due insieme ai bambini della scuola primaria di Cerrione, mentre nell’intervallo della partita ci sarà un’esibizione di danza moderna della Ginnastica La Marmora sulle note della famosa hit del momento “Bailar” di Deorro. Il Club invita i tifosi a raggiungere il palazzetto in anticipo rispetto all’orario di inizio del match, in programma alle ore 18.00, per non perdersi nemmeno un secondo della spettacolare coreografia organizzata dai gruppi rossoblù della Curva Barlera.

Commenta
(Visited 48 times, 1 visits today)

About The Author

обращайтесь

there