Blukart San Miniato, parla coach Barsotti: "A Firenze con rabbia per vincere"

Può essere definito “il derby del riscatto” quello che andrà in scena sabato 12 Novembre alle ore 18:00 nell’impianto di San Marcellino di via Chiantigiana, tra la Fiorentina Basket e la Blukart Etrusca San Miniato. Entrambe le formazioni infatti sono reduci da una sconfitta rimediata nel turno precedente, casalinga per i samminiatesi ed esterna per i fiorentini, che ha lasciato da entrambe le parti molto amaro in bocca, anche se il percorso che ha portato le due squadre a questa partita è stato alquanto diverso.

La gara persa dalla Blukart al PALACARISMI contro Valsesia può infatti essere considerata un incidente di percorso, avvenuto in una prima parte della stagione in cui le luci sono state assai maggiori delle ombre, e dove il rammarico per la sconfitta sta soprattutto nel modo in cui è maturata.

Per la Fiorentina la situazione appare ben diversa: giunta ai nastri di partenza del campionato di serie B, dopo il ripescaggio seguito alla retrocessione dello scorso anno, con l’intento di disputare un campionato quantomeno tranquillo, con non celate ambizioni di playoff, si sta trovando di fronte una realtà assai più complicata. Pur trattandosi di una squadra fortemente rinnovata (il solo Jacopo Valentini confermato dal roster precedente), la Fiorentina Basket dispone di un quintetto base esperto e dall’alto tasso tecnico, dove spiccano l’ala Davide Poltronieri (gran realizzatore, reduce dalla promozione in A2 con Udine dello scorso anno), il centro Davide Rosignoli (anche lui protagonista delle final-four promozione di Montecatini con la Poderosa Montegranaro), il play Giocomo Bloise (di scuola Cantù, arrivato da Bergamo). A dispetto delle attese però finora sono state ottenute solo due vittorie e soprattutto è stato espresso un gioco che ha fatto storcere il naso a molti sulle rive dell’Arno, tanto che sui siti di informazione gigliati si parla già apertamente di odore di esonero per coach Cadeo. L’ultima sconfitta poi, subita sul campo della Rosmini Domodossola, è stata quanto mai emblematica: solo il primo quarto giocato sui livelli attesi, passivo piuttosto pesante e rissa conclusiva, a gara terminata, tra giocatori viola e alcuni tifosi avversari, con tanto di colpo di megafono rimediato alla testa da Davide Poltronieri che ha innescato un parapiglia generale, nel corso del quale anche il play Giacomo Bloise ha ricevuto un colpo al volto, e che alla fine ha comportato due turni di squalifica per il fiorentino Andrea Longobardi, l’ammonizione dello stesso Poltronieri, la squalifica di un turno per il Coach di Domodossola Alessio Fioravanti (che in realtà è sembrato prodigarsi per placare gli animi) e la squalifica del parquet piemontese per due gare.

Ecco quindi chi sarà l’avversario della Blukart Etrusca sabato prossimo: una squadra ferita nell’orgoglio, che vorrà in ogni modo scongiurare un’altra brutta figura di fronte ai suoi sostenitori, per riabilitare il proprio coach e soprattutto riabilitare se stessa, e riconquistare i livelli di classifica che le competono. I ragazzi della Rocca dovranno perciò essere bravi a non farsi influenzare da tutto questo, facendo la propria partita così come è stata preparata in settimana. Ancora una volta saranno attesi da una prova di maturità, elemento imprescindibile per la permanenza in serie B. «Dobbiamo andare a Firenze con la rabbia di una squadra che sa di aver giocato una brutta gara la settimana prima, anche perchè sono convinto che anche i nostri avversari giocheranno con altrettanta rabbia, dopo un inizio di stagione stentato – le parole di Coach Federico Barsotti – Fiorentina ha un roster di altissimo livello, come Poltronieri, Rosignani e Longobardi, insieme a giocatori forti di categoria come Bloise e Valentini. Abbiamo reagito bene alla sconfitta di domenica scorsa con una settimana di lavoro di altissimo livello: sabato avremo bisogno di una gara perfetta sotto il profilo tecnico per attenzione e agonismo e vogliamo vincere contro un avversario di grande valore».

Commenta
(Visited 32 times, 1 visits today)

About The Author

обращайтесь

еще по теме fiat.niko.ua