Buona prova dei Lions nel test casalingo con Ostuni

Chiusura di settimana con scrimmage fra le mura amiche del PalaDolmen per i Lions di coach Sorgentone. I nerazzurri hanno affrontato la Cestistica Ostuni, formazione di Serie C, a 48 ore di distanza dal precedente impegno sul parquet di Monopoli.

Buone le indicazioni fornite dal test di sabato pomeriggio sia sotto il profilo della condizione fisica complessiva che della capacità di organizzare il gioco già raggiunta dal gruppo. Un pubblico numeroso e attento ha assistito all’amichevole sugli spalti dell’impianto di via Ruvo, sfruttando la prima opportunità per conoscere i tanti volti nuovi nell’organico biscegliese.

Ha partecipato al match anche l’esterno under Davide Pucci, l’ultimo in ordine di tempo a raggiungere i suoi compagni. Spazio per tutti gli effettivi a disposizione del trainer abruzzese, che ha concesso diversi minuti, in particolare nelle due frazioni conclusive, ai ragazzi del vivaio nerazzurro.

Il programma di lavoro dei Lions per la seconda settimana di settembre sarà particolarmente intenso e culminerà nella sfida prevista sabato 9 settembre sul terreno dell’Udas Cerignola. Col trascorrere dei giorni cresce l’entusiasmo intorno alla squadra, impegnata nella lunga fase di preparazione al prossimo campionato di Serie B in totale serenità e con la massima concentrazione possibile.

Prosegue, intanto, la campagna abbonamenti indetta dai Lions per le gare casalinghe della stagione agonistica 2017-2018. Sarà possibile sottoscrivere la tessera direttamente al PalaDolmen dal lunedì al venerdì dalle ore 17:00 alle ore 19:00 oppure presso Pellicceria Papagni, in via Dandolo, 4, al costo di 50 euro (abbonamento ordinario che dà diritto a 14 incontri e all’omaggio di una sciarpa Lions) oppure di 100 euro (abbonamento sostenitore per tutte le 15 partite interne di stagione regolare con una sciarpa e la t-shirt Lions in omaggio).

Comunicato a cura di Ufficio Stampa Lions Basket Bisceglie

Commenta
(Visited 90 times, 1 visits today)

About The Author

читать далее

на сайте www.nl.ua