Champions League, vincono Avellino e Sassari, sconfitte per Venezia e Varese

Questa settimana è andata in scena la terza giornata della Champions League 2016/17.

Cominciamo il nostro riepilogo dal Girone A, l’unico senza squadre italiane. Trascinati dai 27 punti di Vaughn, i tedeschi del Fraport hanno espugnato il campo degli sloveni dell’Helios Sun Domzale. Vittorie esterne decisamente nette anche per l’Aris Salonicco, corsara sul parquet israeliano dell’Ironi Nahariya, e per il Monaco, che domina in casa dei danesi del Bakken Bears. Entrambe le squadre sono a punteggio pieno, così come i turchi del Banvit, ok in casa contro i cechi del Nymburk.

Nel Girone B, prima sconfitta per la Reyer Venezia, che cade di misura (65-64) in casa degli ucraini del Khimik. Non ci sono squadre a punteggio pieno in questo raggruppamento. I turchi del Karsiyaka hanno la meglio sugli israeliani del Maccabi Rand Media, mentre i romeni dell’Oradea mandano al tappeto i russi del Saratov realizzando ben 36 punti nel quarto periodo. Infine, ko a sorpresa per il Le Mans, sconfitto in volata sul parquet dei finladesi del Kataja.

Nel Girone C, la Openjobmetis Varese viene sconfitta a domicilio dal PAOK Salonicco (70-75). I lituani del Neptunas ottengono la terza vittoria su tre partite, battendo i francesi dell’ASVEL. Ok anche i turchi dell’USAK, i quali vincono in casa contro i lettoni del Ventspils. Infine, i tedeschi dell’Oldenburg espugnano il palazzetto del Rosa Radom, squadra polacca.

Nel Girone D, si conferma a punteggio pieno la Sidigas Avellino, che vince una partita al cardiopalmo sul parquet del Cibona Zagabria (83-84). A quota 6 punti troviamo anche gli spagnoli del Tenerife, che travolgono a domicilio i lituani della Juventus Utena. Bene anche lo Strasburgo, che batte i belgi dell’Ostenda, mentre ottengono la seconda vittoria i montenegrini del Mornar, vincenti in volata sulla squadra serba del Mega Leks.

Chiudiamo con il Girone E. Troppo forte la Dinamo Sassari per lo Charleroi, sconfitto di 20 (95-75). A punteggio pieno resta il solo Besiktas, ok sull’ostico campo dell’AEK Atene. Vittoria molto sofferta, tra le mura amiche, per il Partizan sui polacchi dello Zielona Gora. Infine, i tedeschi del Ludwigsburg travolgono gli ungheresi dello Szolnoki.

Di seguito, il riepilogo dei risultati della Champions League:

GIRONE A

Bakken Bears – Monaco 57-94

Helios Sun Domzale – Fraport Skyliners 56-61

Ironi Nahariya – Aris Salonicco 53-85

Banvit – CEZ Nymburk 75-69

 

GIRONE B

Oradea – Avtodor Saratov 96-85

Pinar Karsiyaka – Maccabi Rand Media 84-75

Kataja – Le Mans Sarthe 77-76

Khimik – REYER VENEZIA 65-64

 

GIRONE C

OPENJOBMETIS VARESE – PAOK Salonicco 70-75

Neptunas – ASVEL 81-67

Muratbey USAK – Ventspils 74-69

Rosa Radom – EWE Baskets Oldenburg 66-70

 

GIRONE D

Juventus Utena – Iberostar Tenerife 71-93

Cibona Zagabria – SIDIGAS AVELLINO 83-84

Mornar – Mega Leks 87-85

Strasburgo – Telenet Ostenda 74-64

 

GIRONE E

Partizan Belgrado – Stelmet Zielona Gora 58-56

AEK Atene – Besiktas 78-88

MHP Riesen Ludwigsburg – Szolnoki Olaj 99-56

DINAMO SASSARI – Charleroi 95-75

Commenta
(Visited 30 times, 1 visits today)

About The Author

система автополива газона

узнать больше