Club Basket Frascati, l'assistant coach Martellino analizza il momento dei laziali: "Inizio difficile, ma sono convinto che la squadra reagirà presto"

Frascati (Rm) – Non è un inizio di stagione fortunato per la serie C Gold del Club Basket Frascati. Capitan Manuel Monetti e compagni, falcidiati da alcuni infortuni (come quelli che hanno messo k.o. D’Angelo, Ziovic e Pannozzo oltre al giovane Lafranceschina, tutti assenti nel match di sabato), hanno rimediato la seconda sconfitta in altrettante gare, stavolta cedendo sul campo del San Paolo Ostiense per 93-84. Un k.o. che Valerio Martellino, collaboratore tecnico di coach Marco Martiri, analizza così. «Abbiamo avuto un approccio non positivo, soprattutto dal punto di vista difensivo e non a caso abbiamo chiuso all’intervallo lungo con 51 punti al passivo. Così è complicato riuscire a vincere le partite, in special modo quelle esterne. Ma, come accaduto pure con la Vis Nova, anche nella gara col San Paolo Ostiense si sono visti alcuni aspetti positivi, considerato anche il momento poco fortunato a livello di giocatori indisponibili. La squadra poteva “andare sotto” pesantemente, invece ha aumentato l’intensità difensiva e giocato una buona pallacanestro nella terza e quarta frazione tanto da riuscire a riacciuffare la gara. E’ mancato qualche dettaglio, vale a dire un po’ di esperienza in più, nella fase finale del match». Molto promettente il debutto dell’inglese Chute, autore di 36 punti. «Si è allenato poco col gruppo e chiaramente ancora non parla correttamente l’italiano. Deve entrare nei meccanismi di squadra, ma è uno che ha un atletismo e una capacità di andare a canestro sicuramente importanti. Ci potrà dare un contributo importante». Iniziare con due sconfitte potrebbe magari rappresentare un peso psicologico per il giovane gruppo della C Gold del Club Basket Frascati. «Non credo proprio – replica Martellino – La squadra sta lavorando bene durante gli allenamenti e sono certo che avrà la forza di reagire a questo momento non propizio: abbiamo ampi margini di miglioramento». Nel prossimo turno il Club Basket Frascati debutterà finalmente tra le mura amiche ospitando sabato a Vermicino (palla a due alle 20,15) la Virtus Fondi, avversario sicuramente pericoloso. Il giorno successivo (alle ore 20) toccherà, invece, alla serie B femminile che debutterà nell’Open day in programma a Santa Marinella: l’avversario delle ragazze di coach Tabbanella sarà proprio la formazione di casa.

Commenta
(Visited 13 times, 1 visits today)

About The Author