College Borgomanero - Usac Rivarolo 60-53

grinta e carattere, Rivarolo battuto

Era importante la vittoria e vittoria è stata. Ieri sera la Univer FlavourArt si è infatti imposta 60-53 sull’Usac Rivarolo, giocando una gara solida, magari non particolarmente brillante offensivamente parlando, ma concedendo davvero poco al secondo miglior attacco del campionato.

L’inizio di gara è tutto a favore dei ragazzi di coach Di Cerbo, che grazie ad una difesa fin da subito molto aggressiva si portano sul 14-2 nei primi minuti, trascinati dai canestri di un ispirato Zanoli. Sul finire della prima frazione di gioco gli ospiti provano almeno a dare segnali di “vita”, ma dopo i primi 10′ è comunque + 8 in favore del College Basketball.

L’impatto nel secondo periodo sembra nuovamente premiare i padroni di casa, che con un 6-0 si portano sul +14 e si dimostrano in apparente controllo del match. Qualche errore di troppo in fase offensiva, sia in fase di realizzazione sia in fase di costruzione del gioco, con soluzioni talvolta troppo affrettate, permettono agli ospiti di rimanere aggrappati al match e punto su punto tornano, senza fare grandi cose, a contatto. All’intervallo lungo sono solo 5 i punti di vantaggio in favore di Cozzi e compagni.

Nella ripresa le squadre segnano davvero con il contagocce e il College, pur costruendo buoni tiri litiga parecchio con i ferri del Pala Cadorna e per questo motivo non riesce a prendere il largo in maniera definitiva. I torinesi fino agli ultimi tre minuti del terzo quarto non sembrano poter impensierire i locali, ma un paio di bombe importanti, in un amen, fanno entrare le due squadre, per gli ultimi 10′, sul + 1 Univer FlavourArt.

Anche il quarto periodo sembra essere caratterizzato dalle difficoltà al tiro, mentre al contrario la fase difensiva porta sempre buoni risultati al College, con i ragazzi di coach Di Cerbo determinati, intensi e aggressivi. A tirare fuori le castagne dal fuoco in attacco ci pensa prima il solito Zanoli con un paio di bombe importanti (21 alla fine per lui) e nel momento più importante del match è capitan Cozzi, già autore di un eccellente partita difensiva, a trovare i canestri della staffa che regalano a Borgomanero un importantissimo referto rosa.

College Borgomanero – Usac Rivarolo 60-53

(16-8, 30-25, 39-38)

Borgomanero: Giadini 8, Facchin 2, Dongiovanni ne, Merlo, Cozzi 10, Bainotti, Zanoli 21, Berardi 2, Airaghi 4, Crusca 6, Leva 3, Okeke 4. All. Di Cerbo

Rivarolo Canavese: Rizzuto, Campigotto 16, Serena, Tardito 8, Scardino, Oberto 4, Butera 5, Roma 5, Guglielmetti, Zagaria 15. All. Salvemini

Riccardo Brivio

Ufficio Stampa College Basketball

www.collegebasketball.it

[email protected]

Commenta
(Visited 2 times, 1 visits today)

About The Author