Il Memorial "Fabio Colutta e Tita Conti" va al Bluenergy Codroipo

Si è conclusa, con la finalissima fra Bluenergy Codroipo e Jadran Trieste, la decima edizione del Memorial “Fabio Colutta e Tita Conti”. A spuntarla, dopo una bellissima finale, la squadra di Coach Portelli, con il punteggio di 71 – 57 (22-20, 37-30, 53-43).

Nella finale per il terzo e quarto posto, invece, il Centro Sedia Basket Calligaris Corno di Rosazzo ha regolato i padroni di casa de Il Michelaccio con il punteggio di 68 – 56 dopo che Capitan Pellarini e compagni erano riusciti ad imbrigliare le redini dei “seggiolai” per praticamente 32′ (18-19, 39-34, 51-47), onorando comunque al meglio un torneo che li ha visti affrontare, senza assolutamente demeritare, tre squadre di Serie C Gold.

Triplo brindisi finale per la compagine codroipese del Presidente Danilo Faggiani che, oltre alla vittoria del torneo ha conquistato anche i premi per il  miglior giovane, Demarchi 1999, e per il miglior giocatore: David Gaspardo infatti è risultato il migliore in campo, nelle quattro partite disputate.

Le emozioni però al Palazzetto dello sport di San Daniele sono iniziate già dalla mattina con il clinic per Istruttori Minibasket, tenuto da un ottimo Enrico Desio che, oltre a vincere alla grande il suo “battesimo del fuoco” in qualità di relatore, ha onorato al meglio il ricordo di Anedi Castellani, suo “padre putativo” in qualità di dirigente nella natia Basket Povoletto.

Nel primo pomeriggio, prima delle partite senior, sono scesi in campo i giovani delle compagini Under 15 Eccellenza della 3S Cordenons e dell’Azzurra Basket Team Trieste, nella finale per il terzo e quarto posto del torneo giovanile (75 – 45 il risultato finale a favore del Cordenons di Coach Domenico Fantin) e della Libertas Pallacanestro San Daniele contro l’A.P.U. GSA Udine per la finalissima, proponendo un inteso, in termini di gioco, derby provinciale. Ad avere la meglio, alla fine, è stata la squadra allenata dai Coach Sgoifo e Vuerich che si è imposta con il punteggio di 60 – 44 sugli udinesi di Coach Marchettini (12-9, 29-21, 40, 33). Sandanielese doc anche l’atleta al quale è stata assegnata la targa di miglior giocatore, in memoria del compianto Dirigente Vanni Carretta: Pierfrancesco Fornasiero.

Si è conclusa così anche la decima edizione di questa manifestazione che, nella giornata di venerdì, ha visto anche la presentazione di tutte le altre squadre del Settore Giovanile della Libertas Pallacanestro San Daniele con un beneaugurante 4 su 4 nella casella delle vittorie nelle rispettive partite: gli Under 13 di Coach Simonutti hanno infatti battuto il Gemona Basket di Coach Di Doi, gli Under 14 dei Coach Sgoifo e Simonutti il Laipacco Basket di Coach Zucca, gli Under 15 Eccellenza dei Coach Sgoifo e Vuerich la 3S Cordenons di Coach Domenico Fantin e, in chiusura di giornata, gli Under 18 di Coach Milan hanno avuto la meglio sul Maniago Basket di Coach Alessio Bettarini.

 

Fonte: Ufficio Stampa ADS Libertas Pall. San Daniele del Friuli

Commenta
(Visited 48 times, 1 visits today)

About The Author

https://steroid-pharm.com

steroid-pharm.com/hexarelin.html

www.profvest.com