Corsa alla Serie C Gold: Jolly Salerno a Saviano per Gara 2 dei quarti

Dopo il successo in gara 1, la Jolly Animation Pallacanestro Salerno vuol chiudere subito la serie anche dei quarti di finale playoff contro il Ca. e Bi. Tigers Saviano. In palio, per chi arriverà in fondo, c’è la promozione in Serie C Gold.

I gialloblu, che nel turno precedente hanno eliminato la Pro Cangiani, saranno di scena domani sera (mercoledì 23 maggio, ore 21) in gara 2 in trasferta alla palestra Ciccone, forti dell’89-46 del primo confronto tra le mura amiche. “Ma non per questo saremo rilassati o deconcentrati – precisa Dario Guadagnola, tra gli elementi più in palla del roster salernitano – L’agevole vittoria di sabato in gara 1 non deve influenzarci, si partirà da 0-0 e occorrerà fare attenzione anche perché Saviano è un campo caldo. In regular season lì vincemmo ma non fu certo una passeggiata (finì 73-85, ndR). Non dobbiamo accontentarci, per la squadra che siamo l’obiettivo lo conosciamo tutti. Il risultato finora raggiunto è sicuramente frutto del duro lavoro fatto con coach Monteleone in questi mesi ma dobbiamo continuare su questi livelli e puntare ad andare in finale”. Si mostra risoluto Guadagnola, classe 1988. Negli ultimi due anni ha vissuto esperienze in Serie B con Venafro e Catanzaro. “Se ho sposato il progetto a Salerno è per vincere il campionato ed andare direttamente in C Gold. Perché no, in futuro anche in B – spiega – Mi sto trovando benissimo in questa società. Ho anche un ruolo nuovo in campo: raramente in passato andavo sotto canestro a prendere botte, ho spesso giocato più da quattro, tirando da fuori e attaccando il canestro in palleggio. Ma le esigenze richiedono altro in questo momento e non mi sottraggo alle responsabilità offensive. Anzi, la cosa mi esalta. Poi posso segnare anche solo 5 punti a partita, l’importante è vincere”.

Saviano-Salerno, altra sfida da vincere per la Jolly Animation, così da evitare gara 3 (eventualmente al PalaSilvestri sabato 26 maggio) e pensare direttamente all’ultimo, successivo ostacolo. Arbitreranno i signori Francesco Padula di Caserta e Salvatore Cesarano di San Nicola la Strada.

Commenta
(Visited 110 times, 1 visits today)

About The Author