CSKA ancora inarrestabile, cade ancora il Darussafaka Dogus

Darussafaka Dogus – Anadolu Efes 79-84

Ennesima sconfitta per gli uomini di coach Blatt che dopo la vittoria all’esordio viene da tre crolli consecutivi. In vantaggio per praticamente tutti i momenti cruciali della gara, i padroni di casa perdono la guida delle operazioni solo nel finale, quando l’Anadolu Efes prima effettua il sorpasso e poi allunga conquistando il secondo successo della sua Eurolega.

Darussafaka Dogus: Wanamaker 11, Wilbekin 13, Moerman 7, Anderson 10, Slaughter 10, Batuk 7, Harangody 7, Clyburn 7, Bertans 4, Savas 3.

Anadolu Efes: Heurtel 15, Honeycutt 12, Thomas 17, Dunston 7, Cotton 12, Brown 10, Balbay 2, Granger 7, Omic 2.

CSKA Mosca – Unics Kazan 98-80

Trova la quarta vittoria consecutiva in Eurolega il CSKA Mosca, che quindi mantiene saldamente la testa della classifica generale. Vittoria scontata grazie ad un finale rabbioso dei russi, nonostante gli sforzi del Kazan di tenere la partita in bilico e soprattutto quelli di Langford, autore di una gara da protagonista con 36 punti messi a referto.

CSKA Mosca: Teodosic 16 (10 ast), Jackson 9, Hines 10, De Colo 11, Vorontsevich 9, Fridzon 8, Khryapa 4, Higgins 14, Kurbanov 7, Augustine 6, Ayres 1, Kulagin 3.

Unics Kazan: Langford 36, Colom 12, Panin 8, Banic 8, Parakhouski 8, Kaimakoglou 3, Williams 2, Karpukhin 3.

Commenta
(Visited 28 times, 1 visits today)

About The Author

Vincenzo Florio Nato a Napoli nel 1994. Laureando in Giurisprudenza e aspirante giornalista, fondatore di Nba24.it e firma di WorldOfWrestling.it. Diviso agonisticamente tra The Beard e Paul George, il cuore resta solo di Steve Nash.