Cuore Napoli Basket, Ponticiello: "Assenze pesanti, ma atteggiamento positivo: dobbiamo migliorare"

Dopo la sconfitta per 68-90, per mano dell’Eurobasket Roma, Francesco Ponticiello (head coach del Cuore Napoli Basket) ha analizzato la gara in conferenza stampa.

“Nelle condizioni in cui eravamo con incognite derivanti da problemi fisici, tra cui l’assenza di Sorrentino e il rientro da lunghi stop, come Nikolic che ha fatto tre allenamenti con la squadra soltanto, il rischio di giocare una partita in balia dell’avversario era molto alto. L’avversario è di livello notevole, sia individualmente che come squadra, che fa sempre scelte giuste con giocatori come Piazza e Deloach. Considerando tutti questi aspetti, l’errore che potremmo fare in questo momento è che sia tutto da rifare: siamo una squadra in evidente convalescenza, abbiamo avuto difficoltà ad allenarci con normalità. Alcune cose preparate hanno avuto effetto, finché Roma non ha capito come poterci attaccare. L’Eurobasket ha dimostrato un’elevata pericolosità offensiva. Non abbiamo una piena padronanza su ciò che va fatto quando i tiri non entra e si crolla nell’umore, questo credo sia stato il principale problema. Il quarto periodo dimostra, principalmente dal punto di vista emotivo, che questo gruppo è vitale, considerando anche la convalescenza della squadra. Abbiamo pressato bene, ma dobbiamo elevare questi aspetti. Pochi rimbalzi? E’ vero, c’è bisogno di migliorare, c’è un’assenza importante nel reparto lunghi. Non c’è stata grande prontezza sotto canestro. Mi arrabbio in generale per le sconfitte, in qualsiasi modo arrivino. DI certo, l’atteggiamento è stato positivo, poi dobbiamo migliorare anche dal punto di vista individuale. Le assenze di Mastroianni, che dà pericolosità offensiva perimetrale ed è un ottimo stoppatore, e Sorrentino, che ha l’esperienza del veterano, sono pesate. Quindi serve una rappresentazione realistica della realtà, senza enfatizzare troppo né gli aspetti postivi né quelli negativi. Carter ha una personalità da leader, sono contento della sua prestazione”.

Commenta
(Visited 93 times, 1 visits today)

About The Author

SALVATORE MALFITANO Classe ’94, napoletano, studente di legge e giornalista. Collaboratore per Il Roma dal 2012 e per gianlucadimarzio.com, direttore di nba24.it e tuttobasket.net. Appassionato di calcio quanto di NBA. L'amore per il basket nasce e rimarrà sempre grazie a Paul Pierce. #StocktonToMalone