Cus Jonico Taranto, confermato Matteo Giovara

Matteo Giovara resta in rossoblu agli ordini di coach Caricasole, ed è il quinto tassello del mercato cussino.

Numeri e contributo importante per una salvezza che ha consentito al Cus Jonico di “salire” in serie C Gold. Uno sguardo a quanto di buono fatto nella scorsa stagione nell’operazione che ha portato alla riconferma di Matteo Giovara con la maglia rossoblu.

È lui il quinto tassello del mercato del ds Vito Appeso dopo gli innesti, nuovi di zecca, dei vari Dusels, Simaitis, Baraschi e Martignago. Un importante trait union con lo scorso campionato. Giovara, giovane play/guardia nato il 19/05/1996 a Chivasso (TO), e residente a Cavagnolo sempre
nel torinese, è arrivato a fine gennaio 2018 per rinforzare la squadra, allora guidata ancora da coach Calore segnando subito 28 punti, suo massimo stagionale, nella seconda partita con Francavilla.

L’esterno piemontese è cresciuto nelle giovanili di Casale Monferrato ed esordiente in Lega 2 nella Novipiù Casale prima dell’approdo, a Bassano nelle ultime due annate prima di Taranto. Alto 190
cm per 71 kg circa si è subito distinto per la sua versatilità sul perimetro che è venuta fuori ancor di
più con l’arrivo di coach Caricasole che lo ha utilizzato in entrambi i ruoli, sia come classico playmaker ma anche come esterno per liberarlo al tiro. I numeri, oltre le prestazioni, gli hanno dato ragione: in 14 partite, compresa la post season, Giovara è andato 11 volte in doppia cifra
scollinando per 4 volte il ventello per una media di oltre 15 punti a partita. Decisivi i 23 punti nella “bella” dei playout contro Manfredonia in gara 3 al Palafiom.

Ed ora per lui la possibilità di confermare e migliorare quanto di buono fatto con la maglia
rossoblu! La società Cus Jonico ringrazia l’agente Luigi Continolo per la buona riuscita della
trattativa col giocatore.

Comunicato e foto a cura di Ufficio Stampa Pu.Ma. Trading Basket Taranto.

Commenta
(Visited 41 times, 1 visits today)

About The Author