Cus Jonico Taranto, il secondo colpo è Giovanni Romano

Cus Jonico, in arrivo Giovanni Romano

Dall’America alla vicina Cerignola. Il passo è lungo ma non per il Cus Jonico Basket Taranto. Arriva infatti dall’Udas Castellano, fresca di promozione in serie B, il secondo nuovo tassello della squadra del presidente Cosenza. Si chiama Giovanni Romano il nuovo innesto del ds Vito Appeso. Il play è già a disposizione (Pellot è atteso nel fine settimana) di coach Calore, al pari della squadra che ieri ha cominciato a sudare nel primo giorno di preparazione al Palafiom a un mese esatto dall’inizio del campionato di serie C Silver.

La carriera del neo giocatore del Cus Jonico

Nato a Vasto, ma originario di Cerignola, il 14 Dicembre 1995, Romano è il classico playmaker, alto 169 cm. Ha mosso i suoi primi passi con la palla a spicchi nella Mediterranea Cerignola, in serie D per poi fare la spola tra Cerignola e San Severo dove è maturato con gente del tipo di coach Coen, Gesmondo e Marinelli centrando ben due promozioni dalla C alla B, la prima con la Cestistica e la seconda, pochi mesi fa, con l’Udas Castellano. Insomma, al di là delle scaramanzie di rito, il detto “non c’è due senza tre” si spera possa essere quanto mai di buon auspicio per Speedy, questo il suo soprannome.

Le prime parole di Romano

Nel giorno dell’inizio della preparazione ecco le sue prime parole in rossoblu: “Queste due esperienze, a Cerignola e San Severo, mi hanno fatto crescere tantissimo, ho respirato grande basket con grande giocatori e tecnici attorno. Ora riparto da Taranto che mi sembra essere una squadra, una società che vuole il pieno riscatto dopo la sfortunata scorsa stagione. È un bell’ambiente, ora ci stiamo conoscendo, come primo/i allenamento/i, e il roster è ancora in costruzione ma la stagione sarà lunga e saremo pronti a far bene. Saluto i miei vecchi tifosi, che porto nel cuore, e abbraccio i nuovi supporters rossoblu che non vedo l’ora di vedere al nostro fianco qui al Palafiom”.

E come detto la nuova stagione del Cus Jonico ha preso il via proprio ieri, martedì 22 agosto, al Palafiom con il primo allenamento agli ordini di coach Calore. Presente tutta la dirigenza rossoblu a cominciare dal presidente Sergio Cosenza. Il tecnico di Pulsano ha fatto un breve discorso ai giocatori presenti e poi subito iniziato con il lavoro fisico e tecnico con la collaborazione del preparatore Cosimo d’Angela. Oltre Romano, presenti Caldarola e Veccari, e i giovani del vivaio Virtus e Limongelli in attesa dei nuovi e prossimi innesti di mercato a cominciare dal portoricano Pellot atteso nel fine settimana.

Commenta
(Visited 156 times, 1 visits today)

About The Author

also read

на сайте www.nl.ua