De' Longhi Treviso, coach Pillastrini: "La squadra migliora, ma a Jesi sarà dura"

Dopo la vittoria di domenica scorsa al Palaverde con Bergamo, la De’ Longhi Treviso Basket parte per Jesi dove domenica ha in programma la terza giornata della A2 (Gir. Est) contro i locali della Termoforgia alle ore 18.00. A parte capitan Fantinelli, che prosegue il suo programma di recupero e si conta di avere presto in campo, squadra al completo per coach Pillastrini, che così commenta la marcia di avvicinamento dei suoi alla trasferta marchigiana.

Abbiamo finalmente svolto una settimana di allenamenti quasi al completo dando qualità al lavoro, praticamente è un precampionato diluito nel tempo, comunque sono soddisfatto perchè la squadra sta lavorando bene e fa progressi di giorno in giorno. Domenica siamo a Jesi su uno dei campi più difficili del girone, loro sono una squadra con tanti punti nelle mani che gioca molto in contropiede e fa della velocità la sua arma migliore. Gli USA del reparto esterni sono fortissimi, gli italiani di spicco sanno fare canestro in molti modi, più giocatori come il nostro ex Rinaldi che danno equilibrio e sostanza. Quindi affronteremo una squadra che ha tante armi pericolose e ci vorrà la nostra miglior difesa. Anche a noi piace correre e siamo una squadra con tanti punti nelle mani, ma è imprescindibile per vincere partite come questa, e per la nostra stagione in generale, aumentare laqualità della nostra difesa. Ci stiamo lavorando in palestra e conto domenica di avere una difesa attrezzata se vogliamo vincere questa difficile trasferta”.

 

Comunicato a cura di Ufficio Stampa De’ Longhi Treviso Basket

Commenta
(Visited 20 times, 1 visits today)

About The Author