De' Longhi Treviso, domenica la prima al Palaverde

La De’Longhi Treviso attende la visita della neopromossa Bergamo per la prima della nuova stagione cestistica in quel del Palaverde


Domenica alle 18.00 al Palaverde seconda giornata di campionato (Serie A2 Gir.Est) per la De’ Longhi Treviso Basket, che affronta in una sfida inedita la neopromossa BB14 Bergamo. Nell’esordio casalingo stagionale TVB dovrebbe recuperare Bruttini, in forse fino all’ultimo invece Sabatini e Fantinelli, mentre potrebbe rientrare nei dodici anche Aleksa Nikolic.
Nel turno precedente
 entrambe sconfitte le due contendenti, la De’ Longhi TVB a Piacenza (86-83), Bergamo in casa con Mantova (67-73).
L’AVVERSARIA
La neopromossa Bergamo allenata da coach Ciocca, ha tra le sue file l’ex TVB Niccolo’ Cazzolato (in maglia trevigiana nel 2013/14 in DNB) ed ha come punti di forza l’esterno dominicano Gervis Solano (22 punti all’esordio), al suo primo anno in Italia dopo esperienze in Argentina e in Cina (dove viaggiava a 31 di media). L’altro straniero è il gigante danese Jonas Bergstedt (210 cm), completano il quadro l’ala ex Chieti (prodotto del vivaio di Caserta) Sergio, 9 punti all’esordio, e il lungo Fattori, 32enne.
LE PAROLE DI COACH PILLASTRINI
Stefano Pillastrini, coach De’ Longhi Treviso, sul ritorno al Palaverde della sua squadra: “E’ dall’inizio della preparazione che aspettiamo questo momento, per alcuni sarà un’emozione nuova, per altri un gradito ritorno. Ovvio che saremo concentrati sul campo, ma non ho dubbi che l’esordio nella fantastica atmosfera del Palaverde e l’abbraccio del nostro pubblico sarà importante per tutti. Quello che conta è che questo sia per noi non sia un esame, ma una grande spinta e uno stimolo in più per fare una grande partita.” Dopo la prima uscita in formazione rimaneggiata,come sta la squadra e chi recupererai domenica?“Stiamo pian piano, spero, tornando alla normalità e conto presto di avere la squadra al completo dopo questo avvio accidentato. Bruttini questa settimana ha lavorato parzialmente con la squadra quindi potrà esserci anche se non al massimo della condizione, anche Nikolic sta iniziando a lavorare con la squadra e non solo con il preparatore, poi abbiamo Sabatini e Fantinelli che dobbiamo valutare di giorno in giorno e decideremo solo all’ultimo in accordo con lo staff medico. Sono contanto per Negri che domenica ha dovuto accelerare molto il suo rientro giocando tanti minuti, sta migliorando di giorno in giorno.” Che segnali hai avuto dalla prima uscita domenica scorsa? “Dobbiamo essere consapevoli che, dopo un precampionato con queste difficoltà, la squadra deve approcciare questo periodo con la massima umiltà: non vinceremo le partite grazie al blasone o ai nomi, ma solo grazie all’impegno e all’applicazione. Piacenza domenica ha festeggiato moltissimo la vittoria, questo ci fa piacere perchè vuol dire che abbiamo un credito e una considerazione importanti, ma ci fa anche capire che tutti contro di noi moltiplicheranno le forze e daranno il 110%. Quindi sarà fondamentale il massimo impegno e la massima umiltà e voglia di combattere da parte di tutti.”  Bergamo, la prima avversaria, è una neopromossa che nasconde incognite..”Ad inizio stagione tutte le squadre sono un po’ un’incognita, il precampionato non è molto indicativo e una partita ufficiale è troppo poco per dare giudizi. Stiamo studiando l’avversaria e preparandoci bene, ma proprio per quanto detto, specie in questo inizio, dobbiamo pensare a noi stessi e al nostro gioco più che all’avversario. Vogliamo presentarci bene al nostro pubblico e cogliere la prima vittoria, ci vorrà una partita importante e dovremo dare tutto.”
ARBITRI
Terranova, Pecorella e Mottola
MEDIA
Diretta in streaming video su LNP TV acessibile (su abbonamento) da . Aggiornamenti e diretta delle interviste post gara sulla pagina Facebook di Treviso Basket. Aggiornamenti sulle pagine ufficiali e di Treviso Basket. Lunedì alle 21.00 differita televisiva su Eden Tv (canale 86 ddt).

ABBONAMENTI 

La quota raggiunta finora è di 2.712 abbonamenti staccati. La campagna continuerà fino a mercoledì 18 ottobre.
Domenica dalle 16.00, sotto la gradinata nord, si possono ritirare gli abbonamenti per chi ancora non l’avesse fatto a Sant’Antonino. Presentarsi muniti della ricevuta di abbonamento. Contemporaneamente al Palaverde, sempre sotto la Gradinata Nord, si potrà anche sottoscrivere nuovi abbonamenti 

per la corrente stagione. La Campagna Abbonamenti verrà comunque prorogata fino a mercoledì 18 ottobre, nei consueti punti vendita (Volksbank, Sant’Antonino, Wind-Sperotto e on line sul sito). Per prezzi, orari e kodalità consultare 
BIGLIETTI
I biglietti si possono acquistare in prevendita nei punti vendita Wind-Sperotto di Treviso, Silea Emisfero e Conegliano fino a sabato mattina, nella palestra di Sant’Antonino sabato mattina (10-12.30) e on line su  fino a domenica mattina. Casse del Palaverde aperte dalle 16.30.
Prezzi: Non Numerati 11 euro (Under 25 6 euro, Under 14 2 euro), Numerati 15 euro, Distinti 20 euro, Centrali 30 euro, Supercentrali 45 euro
INTRATTENIMENTO
Si rinnova la collaborazione con Limone Aperitivo Arrogante, l’aperitivo della domenica sera alla Supersonic Music Arena di San Biagio di Callalta. Domenica al Palaverde i “selfie” con le hostess del Limone e negli intervalli esibizione dei Blu Royals e delle Da Queen di Roberto Blue con le evoluzioni dei “breakers” grandi e piccoli, targati Limne Aperitivo Arrogante.
DOMANI, SABATO, TVB AL CENTRO COMMERCIALE EMISFERO (ORE 18)
Sabato pomeriggio come lo scorso anno appuntamento alla vigilia della prima casalinga nel Centro Commerciale Emisfero per la De’ Longhi Treviso Basket, che dalle ore 18.00 arriverà all’Emisfero al completo per ricevere l’abbraccio dei suoi tifosi. Dalle 16.00 possibilità per i bambini di tirare a canestro e ricevere gadgets, prodotti Lattebiusche e Crich, poi con l’arrivo della squadra alle 18 autografi e selfie per tutti, prima di darsi l’arrivederci al giorno successivo, domenica, per TVB-Bergamo al Palaverde
Commenta
(Visited 19 times, 1 visits today)

About The Author

Carmine Lione Carmine Lione è uno scrittore e giornalista freelance, laureato in Scienze della Comunicazione presso l'Università degli Studi di Salerno. Attualmente iscritto al Corso di Laurea in “Lingue e Culture Straniere” presso l'Ateneo di cui sopra, ha collaborato con varie testate giornalistiche, tra cui zerottonove.it. Ha ricoperto l'incarico di Capo Addetto Stampa della società cestistica Polisportiva Battipagliese ed attualmente presta la sua voce per le telecronache del Basket Bellizzi in onda su LiraTv e del Salernum Baronissi per l'emittente SeiTv. Per quanto concerne la scrittura, nel corso della sua esperienza artistica, ha pubblicato due opere: “Tempi Moderni”, raccolta di racconti edita dalla casa editrice Gruppo Albatros Il Filo e “Luce al neon”, primo romanzo autopubblicato.