De' Longhi Treviso, Pillastrini: "Con la Fortitudo sarà facile trovare le motivazioni"

Quest’anno arriva alla quarta giornata di campionato, con le due squadre appaiate in classifica a 4 punti nel Girone Est della Serie A2, l’attesa sfida al Palaverde tra De’ Longhi Treviso Basket e Kontatto Fortitudo Bologna. Tutto esaurito al palasport trevigiano per questo big match, che la squadra di coach Pillastrini affronta al completo e in vena di riscatto dopo la prima sconfitta, arrivata domenica scorsa di un solo punto sul campo di Forlì.

Dichiarazioni coach Stefano Pillastrini: E’ una partita attesa da tutti e siamo pronti e motivati.Non è difficile avere grande motivazione in una gara come questa, non vogliamo pero’ che si trasformi in pressione esagerata allora ci stiamo concentrando sulla parte tecnico-tattica per avere bene il focus di quello che accadrà sul campo. Dobbiamo cercare di fare bene le cose che stiamo preparando, in difesa non perdere gli uomini e restare concentrati e intensi sul loro attacco di movimento, e in attacco costruirci i tiri con pazienza e attenzione anche di fronte alla loro difesa molto fisica.

Dichiarazioni Andrea Saccaggi, esterno di TVB: “Stiamo lavorando molto sull’intensità e continuità di gioco, la Fortitudo è una squadra molto fisica, sarà una partita molto dura, spezzettata, dove bisognerà giocare con agonismo e nervi saldi. Noi avremo dalla nostra la spinta del pubblico e la forza in più che ci dà il Palaverde e il calore della gente, dovremo essere all’altezza della situazione e fare una partita molto intensa dal primo all’ultimo minuto.
Comunicato a cura di Ufficio Stampa De’ Longhi Treviso Basket
Commenta
(Visited 31 times, 1 visits today)

About The Author