Derthona Basket, le parole di coach Lorenzo Pansa

A poco più di 24 ore dal debutto in campionato del Bertram Derthona, abbiamo fatto il punto con coach Lorenzo Pansa. Queste le sue parole sulla prima giornata di campionato, che vedrà i bianconeri opposti alla MexExtra Viola Reggio Calabria sabato sera alle 20.30 al PalaOltrepo’ di Voghera.

Coach, qual è la situazione in casa bianconera? “Sentiamo la curiosità di iniziare a confrontarci con le partite vere e con i due punti in palio, aspetti necessari per valutare il livello di prontezza di una squadra che ha disputato un precampionato in crescendo ma che è ben consapevole di avere ancora bisogno di sistemare tantissimi dettagli del proprio gioco”.

Quali sono le sensazioni del debutto su una nuova panchina? “Siamo abituati a vivere la settimana di allenamento con emozione e sentiamo la partita come la naturale conclusivo del lavoro, pertanto sull’emozione del debutto prevale la curiosità di vedere la squadra all’opera. Non vediamo invece l’ora di poter avere il primo contatto reale con il nostro pubblico, che siamo sicuri ci saprà dare quella spinta in più di cui abbiamo bisogno”.

La Viola è squadra che si candida a vivere un campionato da protagonista. “Affrontiamo una squadra costruita con criterio, che può contare su diversi giocatori di qualità sia tra gli italiani, dove ai veterani sono stati affiancati alcuni giovani di talento, che su due giocatori stranieri di grandissima qualità e che conoscono già il nostro campionato. Si tratta di un gruppo che ha una identità tecnica ben precisa, che gioca con grande aggressività difensiva e che ha ottima capacità di corsa in transizione”.

Com’è andata la settimana di allenamenti? “Abbiamo avuto qualche intoppo, causato da alcuni problemi fisici, ma siamo comunque stati in grado di lavorare con buona intensità ed attenzione.”

Fonte: Uff. Stampa Derthona Basket

Commenta
(Visited 24 times, 1 visits today)

About The Author