Dinamica Generale Mantova-Bondi Ferrara 95-102, ancora una sconfitta per Martelossi e i suoi

Continua il momento no della Dinamica Generale che non riesce a conquistare la prima vittoria stagionale davanti al proprio pubblico dopo una battaglia durata 45′. Ad espugnare il PalaBam è la Bondi Ferrara che si aggiudica il match 102-95.
Per gli Stings partono in quintetto Corbett, Giachetti, Daniels, Candussi e Casella, gli estensi rispondono con Cortese, Moreno, Bowers, Roderick e Pellegrino. L’avvio è favorevole alla Bondi con Bowers, Moreno e Cortese (0-10 al 2′). La paura dei biancorossi è palpabile ed il match lo sblocca Corbett con una tripla e Daniels con un 2/2 ai liberi. E’ sempre la bondi però a tenere le redini del gioco trovando con facilità la retina avversaria con ottime percentuali anche dai 6,75. Giachetti tiene a contatto i virgiliani con due bombe consecutive (20-26 all’8′) ma al termine del primo quarto il punteggio è 24-30 in favore degli ospiti.
Nel secondo quarto arriva una timida reazione della Dinamica Generale che riesce a riportare la gara punto a punto. Amici segna due volte da tre e Corbett lo imita subito dopo (33-32 al 13′). La partita procede poi in sostanziale equilibrio fino al 19′ (49-49) spezzato da Pellegrino e Moreno che insacca la tripla sulla sirena finale (49-54).
Al rientro dagli spogliatoi la Dinamica Generale sembra più concreta, recupera subito lo svantaggio con il solito Corbett da tre (56-56 al 22′) e poi prova una mini fuga con Daniels e Corbett ancora dalla lunga distanza. Corbett segna da due il +6 Stings (66-60 al 24′) ma da qui arriva il blackout mantovano che subisce un pesantissimo parziale (0-13) che porta il punteggio sul 66-73 al 28′. Al termine del terzo periodo è sempre +5 per la Bondi (71-76 con tutto da rifare per i biancorossi.
Impresa dura ora per i ragazzi di coach Martelossi con il peso di smuovere la classifica ancora a zero punti. Amici e Giachetti riescono a segnare i punti dell’82 pari poi Amici e Bryan portano il punteggio sull’86-82 al 37′. La rimonta di Ferrara non si fa attendere con Bowers e Cortese (86-86) ma Giachetti infila la tripla dell’89-86 che fa esplodere il PalaBam a 1’30” dalla fine. Cortese da due, Corbett fa 1/2 dalla lunetta e Pellegrino fa 2/2 (90-90). Nell ‘ultima azione biancorossa arriva una palla persa e si va ai supplementari.
Giachetti segna subito da due, risponde Moreno per il pareggio. Daniels fa 1/2 ai liberi e la tripla di Mastellari al 43’ è una vera e propria mazzata per gli Stings. Bowers segna da due, Mantova è alle corde e Cortese chiude la gara con una bomba.
La Dinamica Generale resta a quota zero in classifica dopo quattro giornate, Ferrara si porta a 4 punti; gli Stings saranno impegnati domenica 30 ottobre sul parquet della Proger Chieti alla disperata ricerca del primo successo stagionale.

Dinamica Generale Mantova – Bondi Ferrara 95-102
(24-30; 49-54; 71-76; 90-90)
Dinamica Generale Mantova: Corbett 26, Giachetti 23, Amici 17, Daniels 8, Candussi 6, Bryan 6, Casella 5, Gergati 4, Morello n.e., Rinaldi n.e., Timperi n.e., Luca Vencato n.e.. All. Martelossi
Bondi Ferrara: Cortese 24, Bowers 23, Pellegrino 16, Moreno 14, Roderick 12, Mastellari 6, Soloperto 4, Ibarra 3, Ardizzoni n.e., Mastrangelo n.e., Zani n.e.. All. Trullo

Comunicato a cura di Ufficio Stampa Pallacanestro Mantovana

Commenta
(Visited 68 times, 1 visits today)

About The Author