Dinamica Generale Mantova-Tezenis Verona 71-64, terza vittoria di fila per i virgiliani

La Dinamica Generale cala il tris e lo fa tra le mura amiche del PalaBam nel sentito derby con la Tezenis Verona. Biancorossi che raggiungono quota sei in classifica ed agganciano proprio i veneti circa a metà della graduatoria dopo sette gare disputate.
Martelossi inizia il match con Giachetti, Casella Corbett, Daniels e Candussi, gli ospiti gialloblu con Robinson, Frazier, Boscagin, Totè e Diliegro. Apre le marcature Diliegro ma l’avvio di gara è veramente molto equilibrato (8-8- al 4′). Daniels insacca la tripla dell’11-8 e poco dopo è la bomba di Casella che porta i padroni di casa sul 16-14. Corbett con due canestri da tre consecutivi regala il 22-17 agli Stings al 9′, Verona si riavvicina a fine quarto con l’1/2 ai liberi di Robinson e due punti di Pini (22-20 al 10′).
L’avvio di secondo periodo è favorevole ai biancorossi che con un 2/3 dalla lunetta di Amici, la tripla sempre di Alessandro e la penetrazione di Vencato toccano il +7 (29-22). Il secondo quarto è però caratterizzato dalle scarse percentuali offensive delle due squadre, complici le difese asfissianti ed aggressive tipiche di un derby; al 18′ Candussi realizza il canestro del 33-27, Totè e Robinson avvicinano la Tezenis a fine periodo (34-31).
Al rientro dagli spogliatoi ecco un’altra sfuriata dei padroni di casa firmata Bryan, Casella, Daniels e Giachetti che esalta il PalaBam e porta i virgiliani sul +14 (45-31 al 23′). Immediatamente dopo arriva però la reazione dei veneti che piazzano un contro parziale di 0-9 realizzato dal duo Diliegro/Pini (45-40). Corbett ferma il rientro degli ospiti con quattro punti consecutivi anche se Verona riesce a chiudere il 3° periodo comunque a ridosso della Dinamica Generale con la tripla di Portannese e il canestro da due di Pini a fine tempo.
Gli Stings provano il classico allungo ad inizio quarto spinti dal pubblico di casa; Daniels da due, Amici da tre e nuovamente Daniels da sotto e poi con 1/2 ai liberi permettono una nuova fuga (62-51 al 35′). Verona fatica a reagire, Daniels piazza una stoppata siderale che neutralizza un contropiede degli ospiti e Bryan realizza il 66-55 al 37′ che sembra chiudere il match. E’ in questo momento che però si inceppa l’attacco biancorosso che non riesce neanche a sfruttare il bonus degli avversari per trovare punti a cronometro fermo. Diliegro e Portannese litigano con i liberi (2/4), Robinson è più preciso con un 2/2 e Frazier vola a canestro realizzando il 66-63 con a disposizione il libero aggiuntivo. La guardia USA però non è precisa e nell’altra metà campo Amici infila la bomba che fa esplodere il PalaBam e decreta il successo della Dinamica Generale. Il canestro da due di Gergati a pochi secondi dal termine fissa il punteggio sul 71-64 finale che regala ai virgiliani la terza vittoria consecutiva.

Dinamica Generale Mantova-Tezenis Verona 71-64
(22-20; 34-31; 52-48)
Dinamica Generale Mantova: Corbett 14, Amici 14, Daniels 12, Casella 8, Vencato 7, Bryan 6, Giachetti 4, Candussi 4, Gergati 2, Timperi, Rinaldi n.e., Morello n.e.. All. Martelossi
Tezenis Verona: Robinson 18, Diliegro 15, Brkic 8, Pini 7, Frazier 6, Boscagin 4, Portannese 4, Totè 2, Basile, Rovatti n.e.. All. Frates

Comunicato a cura di Ufficio Stampa Pallacanestro Mantovana

Commenta
(Visited 49 times, 1 visits today)

About The Author

запчасти на опель

ссылка imr.net.ua