Dinamo Sassari, Pozzecco: "Questo ko non cambia la considerazione e l'affetto che provo per i miei ragazzi"

La Dinamo Sassari, reduce da 22 vittorie di fila, vede interrompersi la sua striscia positiva in Gara-1 delle Finali Scudetto. Al Taliercio, infatti, al termine di un match molto combattuto e tirato fino alla fine, s’impone la Reyer Venezia, con il punteggio di 72-70.

Sono qui ancora una volta a ringraziare i miei giocatori, che hanno vinto 22 partite su 23. Una cosa straordinaria, sono clamorosamente orgoglioso di loro” – ha commentato il Poz a fine partita – “A me non è mai capitato di vincere 22 partite su 23, ma a loro sì. Faccio i complimenti a Venezia, sull’unica sconfitta di questa striscia è stata protagonista lei, ha giocato una gran partita. Ma ribadisco l’enorme affetto che provo nei confronti dei miei ragazzi, oggi ancor più grande che in qualunque altro momento. Questa sconfitta, per quanto mi riguarda, non cambia niente anzi, sono quasi contento, perché oggi capiranno che il mio condizionamento non è dettato dalle vittorie ma da come sono loro“.

Dichiarazioni a cura di Ufficio Stampa Dinamo Banco di Sardegna.

Commenta
(Visited 61 times, 1 visits today)

About The Author

Gianluca Zippo Nato a Formia il 13/01/1988. Laureato in Giurisprudenza presso la Federico II di Napoli, già collaboratore e redattore per Teladoiolamerica.net e Road2sport.com, il calcio, l’NBA e la F1 sono la mia malattia, ma il mondo dello sport mi affascina a 360°.
Per Info