Don Bosco Livorno-Montale 77-51, riparte la corsa dei ragazzi di mister Saibene

Riparte la marcia vincente del Don Bosco dopo la sfortunata trasferta di Castelfiorentino. A fare le spese della voglia di riscatto degli uomini di Saibene è Montale, mai in partita se non nelle primissime battute di gioco. Il Don Bosco parte con il piede giusto, segnando ben 12 punti nei primi 3’40” di gioco, costringendo Montale al primo time out , sul 16-6. Una pausa che però non serve ad interrompere la marea Don Bosco; trascinati da un super Schiano, autore di 9 punti già nel primo quarto, gli uomini di Saibene chiudono a + 15, sul 24-9. Il refrain non cambia nel secondo tempino, il Don Bosco difende alla perfezione, sporcando le linee di passaggio di Montale ed il vantaggio si amplifica, complice una tripla di Maric, fino al + 22, sul 37-15. Negli ultimi secondi gli ospiti rosicchiano qualche punto e si va all’intervallo lungo sul 40-21 per la squadra di Saibene. Anche dopo la pausa le cose non cambiano, e, minuto dopo minuto, il vantaggio si amplia tanto che al termine del terzo la partita è di fatto conclusa. Lo dicono i 28 punti di differenza tra le due squadre. L’ultimo quarto è pura accademia, ed alla fine il tabellone del PalaMacchia recita 77-51 per la squadra di coach Saibene

Pallacanestro Don Bosco: Creati F. 10, Creati M. 7, Graziani 3, Maric 10, Soriani, Schiano 13, Banchi 5, Colombo 6, Marchini 10, Batori 4, Pastusena 9. All. Saibene.

Parziali 24-9; 40-21; 64-36; 77-51.

Comunicato a cura di Guerrieriale

Commenta
(Visited 22 times, 1 visits today)

About The Author

читать дальше t-marka.ua