Endiasfalti soffre ma porta a casa due punti importantissimi contro Valdisieve

Nell’anticipo della settima giornata del campionato di Serie C Gold 2016/2017 la ASD Pallacanestro Agliana porta a casa due punti tanto sofferti quanto importanti. Una delle rivelazioni di questo campionato, Valdisieve, è regolata in trasferta 78-74 solo nei secondi finali. Dopo l ́equilibrio con cui si è conclusa la prima frazione, la gara è stata condotta dalla Endiasfalti che, come contro Valdarno, si è poi complicata la vita nel finale. Agliana è sempre rimasta a due-tre possessi di distanza e quando ha provato a dare la zampata decisiva (+12 in chiusura di terza frazione) la Lorex Sport ha accusato bene i colpi e con le triple di Coccia è rimasta in partita. Nel finale, due minuti di digiuno (da 35 ́al 37 ́) rischiano di rovinare tutto, permettendo a Valdisieve di portarsi pericolosamente in vantaggio (72-70). Si gioca perciò punto a punto fino alla quarta sirena, ma l ́inerzia rimane in mano alla Endiasfalti che capitalizza i molti viaggi in lunetta e negli ultimi secondi si trova con un possesso pieno di vantaggio. È Pinna, con 8 secondi a disposizione, a siglare il +4 a cronometro fermo e mettere in archivio il match.

La vittoria è stata merito di una bella prova corale dei neroverdi, che sono tornati da Pontassieve con ben 4 giocatori in doppia cifra e che rispetto alle scorse giornate hanno ritrovato un certo feeling con il tiro dall’arco (6/14 e quindi 43%) . Una nota di merito anche a Pinna (il più prolifico con 19 punti) e Puccioni (16) che insieme hanno dominato il pitturato e sopperito all’assenza imprevista di Cavicchi.

LA GARA

Valdisieve: Bandinelli, Corsi, Occhini, Coccia, Fracassini.

Agliana: Nieri, De Leonardo, Bogani, Pinna, Puccioni.

Puccioni apre il match e la Endiasfalti rimane sopra per i primi 5 minuti, grazie anche ai punti di un ispiratissimo De Leonardo (5 consecutivi). Sul 9-11 la Lorex Sport sorpassa con la tripla di Rossi e tiene le redini fino ai secondi finali. Il copione si ripete perchè è un ́altra tripla, stavolta di Pinna, a cambiare le carte in tavola e portare gli ospiti di nuovo al comando. Alla fine della prima frazione nessuna delle due compagini ha comunque ragione (22-22) e il duello si rinnova nei 10 minuti seguenti quando a partire meglio è Valdisieve. Al 14 ́ è 29-24 ma già un minuto più tardi Pinna ha impattato dalla lunetta il pareggio quota 31. È sempre il sardo della Endiasfalti il protagonista prima dell’intervallo: nel +6 (37-43) con cui gli ospiti vanno a riposo c ́è infatti molto del suo. La squadra di Paolo Bertini è brava a non farsi sorprendere al rientro in campo e con un parziale di 9-2 si porta sul +13 (39-52). Arrivati vicini alla terza sirena sempre in doppia cifra di vantaggio, è Coccia a spegnere il fuoco dei neroverdi con due siluri dai 6,75 e riavvicinare pericolosamente sul -5 (55-60) la sua squadra prima della volata finale. Agliana è brava a mantenere i locali a distanza fino al 35 ́ poi un parziale di 9-0 aperto da Coccia e chiuso da Occhini ribalta la situazione con Valdisieve che si trova sul 72-70 a 3′ dalla fine. Accade poi che in 180″ la Endiasfalti è spedita a ripetizione in lunetta ma, sebbene qualche sbavatura, a cronometro fermo e con le sorti della gara in ballo i tiratori ospiti non hanno tremato, portando a casa il risultato.

TABELLINO

Lorex Sport Valdisieve – Endiasfalti Agliana 74-78

Valdisieve: Bandinelli 12, Corsi 8, Occhini 9, Coccia 16, Fracassini 12, Piccini, Cianchi ne, Rossi 13,

Cherici, Municchi, Piccini. Coach Pescioli.

Agliana: De Leonardo 11, Bogani 6, Pinna 19, Nieri 17, Puccioni 16, Zaccariello 2, Cavazzoni, Bargiacchi

3, Belotti 2, Limberti 2, Razzoli ne. Coach Bertini.

Parziali: 22-22, 15-21, 18-17, 19-18.

Fonte: Ufficio stampa Pallacanestro Agliana

Commenta
(Visited 26 times, 1 visits today)

About The Author

источник

читать дальше progressive.ua