Etomilu Giulianova, parla coach Francani: "Sarà una partita difficile"

Dopo tre sconfitte consecutive, che hanno un po’ rallentato il cammino in campionato dell’Etomilu Giulianova, è giunta l’ora di voltare pagina, l’ora di cambiare marcia e mettersi alle spalle un inizio novembre che tutti noi vorremmo dimenticare quanto prima. Due sconfitte casalinghe ed una, l’ultima, in trasferta hanno minato un po’ il morale dei ragazzi di coach Ernesto Francani, che nelle prime quattro giornate ci avevano abituato decisamente bene. Adesso però è giunto il momento di fare ancora più “gruppo”, di cementare quella coesione di squadra che è stato il tratto distintivo nelle tre vittorie stagionali e che ha portato i giallorossi nelle zone alte della classifica.
L’obiettivo in casa Giulianova è quindi uno solo: la vittoria, per riassaporare il gusto dolce dei due punti e riprendere il cammino interrotto.
La classifica vede al momento l’Etomilu Giulianova al quinto posto in coabitazione con altre cinque formazioni, ma la squadra e tutto lo staff tecnico hanno la ferma intenzione di risalire la china e di riprendere slancio ed entusiasmo. I giallorossi giuliesi dovranno però fare massima attenzione agli umbri del Valdiceppo, sia perchè il trittico di sconfitte potrebbe rendere il pallone ancora più pesante del normale, sia perchè di fronte ci sarà un avversario agguerrito e voglioso di risalire in classifica.
Gli umbri sono un team giovane e affiatato grazie alle poche modifiche che il roster ha avuto negli ultimi anni. L’uomo di punta a livello offensivo è senza dubbio Federico Burini, estrosa guardia da 14 punti a gara e tiratore da non sottovalutare. In cabina di regia c’è Edoardo Casuscelli, che nonostante abbia solo 27 anni è uno dei veterani del roster a disposizione di coach Pierotti. Il comparto esterni è composto da Filippo Meccoli, giocatore che fa della duttilità tattica il suo punto di forza, e dal veterano del gruppo Lorenzo Negrotti, guardia classe ’87. Sotto canestro a fare la voce grossa ci sono Jonas Bracci, prelevato dalla formazione di Somma Lombarda (C Gold), ed Alessandro Panzieri visto lo scorso anno a Taranto e Torino: «Sarà una partita molto difficile contro una squadra molto unita e compatta” – ha dichiarato coach Francani – “Indipendentemente da loro noi dovremo giocare una partita diversa dalle ultime.. e sotto tanti punti di vista. Dovremo essere bravi a mettere in pratica quello che abbiamo fatto in settimana per prenderci necessariamente questi due punti».
L’Etomilu in settimana ha lavorato duramente per limare quelle che sono state le problematiche delle ultime uscite stagionali e per prepararsi a questa importante gara, puntando molto sulla difesa e sul controllo del gioco a rimbalzo, chiavi di lettura importanti in vista della gara di domani. Non sarà della partita il lungo Riccardo Rosa che ne avrà ancora per qualche giorno.
Appuntamento con la palla a due, domenica alle ore 18:00, sul parquet del PalaCastrum di Giulianova; arbitrano i sigg. Adriano Fiore di Scafati (SA) e Gennaro Nuzzo di Caserta.

Commenta
(Visited 40 times, 1 visits today)

About The Author

стоматологии киева

ссылка