Eurobasket 2017 gruppo B Georgia - Italia 69-71: L'Italbasket soffre ma vince contro i georgiani

Georgia – Italia 69-71

A Tel Aviv, nell’ultima gara del girone B, gli azzurri chiuduno con una vittoria fondamentale che permette ai ragazzi di Messina di posizionarsi al terzo posto.

Tel Aviv- Il Primo Tempo – L’Italbasket  parte con un’altra faccia rispetto alla gara di 48 ore fa e il punteggio lo dimostra. L’Italia infatti allunga subito sul 2-10 con una bella giocata di Cusin, obbligando il coach dei georgiani a richiamare i suoi.  Gli azzurri escono dal timeout ancora più carichi e volano sul +14 con le due triple di Belinelli, contro una Georgia che fatica a trovare la via del canestro. L’Italia gioca con la giusta attenzione in attacco e punisce la difesa georgiana sia dalla lunga distanza che in area. Il primo periodo si chiude sul 10-27 per la Nazionale azzurra. Nella seconda frazione la Georgia ha una piccola reazione e accorcia sul -12 con il tiro da tre di Sanadze, il quale obbliga coach Messina a chiamare la sospensione per scuotere i suoi in un momento non brillante. L’Italia esce malissimo dal timeout e i georgiani riescono a ridurre ulteriormente il gap con Shengelia per il meno tre. Gli azzurri ritornano mentalemente in partita  con Bellinelli e Aradori, andando negli spogliatoi avanti di 8.

Il Secondo Tempo: La Georgia esce dagli spogliatoi con energia e firma un mini parziale di 4-0, ma i ragazzi di coach Ettore Messina rimangono uniti e rispondono con il talento di Belinelli, che realizza un gioco da 4 punti per la doppia cifra di vantaggio sul 37-47.  L’Italia mantiene l’importante vantaggio, la Georgia rimane a contatto con la sfuriata di Dixon Jr, ma al 30′ il punteggio dice +11 azzurri con il piazzato di Biligha. L’Italbasket in apertura di quarta frazione cerca subito di scappare in modo definitivo con un ipirato Aradori per il 49-64 e conquistare una vittoria che varrebbe il terzo posto nel girone. La Georgia non ci sta e accorcia sul meno due con la “bomba” di Dixon prima, per poi firmare il sorpasso sempre con Dixon Jr che punisce dalla distanza. L’Italia con una super penetrazione di Hackett torna avanti in una gara incredibile. Il finale è da cardiopalma con gli azzurri che conquistano una vittoria sofferta ma preziosa grazie alla stoppata di capitan Datome che cancella il tentativo di Shermadini. A Tel Aviv finisce 69-71 per l’Italia che sfiderà la Finladia negli ottavi.

Parziali: (10-27, 30-38, 47- 58)

Tabellino: Georgia : Dixon Jr 29, Gamqrelidze ne, Boisa ne, Pachulia 9, Tsintsadze 0, Shermadini 11, Sanadze 5, Markoishvili 3, Bershvili 0, Shengelia 12, Bitadze ne, Londaridze ne

Italia : Hackett 7, Belinelli 15, Aradori 12, Filloy 9, Biligha 4, Melli 6, Cusin 2, Cinciarini ne, Abass ne, Baldi Rossi 2, Burns ne, Datome 14

Commenta
(Visited 91 times, 1 visits today)

About The Author

Lorenzo Lubrano Nato il 22-08-1996 a Legnano (Mi), ho conseguito il diploma di liceo linguistico, frequento il primo anno di Linguaggi Dei Media (Università Cattolica Milano), ho giocato a basket per 8 anni, collaboro con la web radio milanese RadioBlaBla dove conduco una trasmissione dedicata al basket.