Eurobasket 2017 Gruppo B, Lituania - Italia 78-73: I lituani passano contro una bella Italia

Lituania – Italia 78-73

A Tel Aviv dopo due vittorie l’Italia esce sconfitta con la Lituania. Non bastano i 24 punti di un grande Datome ad evitare il primo scivolone azzurro.

Tel Aviv- Il Primo Tempo: Nella terza gara contro la Lituania la squadra di  coach Messina parte con l’acceleratore e piazza pronti via un 8-0 di parziale grazie ai canestri di Belinelli e Melli, ma gli avversari si scuotono e dopo un inizio difficile accorciano sul meno due con una bella penetrazione di Kalnietis, a cui replicano però prima Datome con una “bomba” e poi Melli con una schiacciata per il 9-16, costringendo cosi il coach dei lituani a chiamare il timeout. L’Italia vola sulla doppia cifra di vantaggio con la realizzazione di Melli dalla linea dei 6,75, la Lituania però torna a farsi sotto con il 3/3 dalla lunga distanza di un precisissimo Kuzminskas. Il primo quarto si chiude sul 23 pari grazie al tiro da tre del lituano Juskevicius. Ad inizio secondo periodo la squadra lituana trova il primo vantaggio con un canestro da due di Gudaitis, alzando il ritmo in attacco ne approfitta per allungare sul +8 con la tripla dell’ex treviso Motiejunas, obbligando il coach italiano a fermare il break. La Lituania però non si ferma e scappa sul +13 punendo la difesa italiana dalla distanza. L’Italbasket si scuote grazie alle”bombe” di Datome e Filloy, tornando a sette lunghezze di svantaggio. Il primo tempo si chiude sul 41-32 per la Lituania.

Il Secondo Tempo: Gli Azzurri rientrano sul parquet con la giusta aggressività, grazie al talento della  coppia Belinelli- Datome, ma la Lituania cerca di tenere lontano il tentativo di rimonta con la leadership di Kalnietis e la classe di Juskevicius trovando il massimo vataggio sul +14. L’Italia con l’orgoglio riesce a non sbandare e accorcia sul meno otto a 10′ dal termine. Ad inizio quarto periodo la squadra di coach Adomaitis cerca di gestire il buon vantaggio accumulato con Grigonis che sale in cattedra seminando il panico nella difesa azzurra, la quale prova a non mollare e a lottare fino alla fine.  Belinelli e Datome decidono di prendere i compagni per mano e accorciano sul punteggio di 65-59. A 3′ dalla fine il punteggio recita 68-62 con la tripla di un sontuoso Filloy che punisce la difesa lituana, cercando di ricolmare il gap. La Lituania però non perde la trebisonda e conquista la seconda vittoria consecutiva dopo quella con Israele. Per l’Italbasket arriva la prima sconfitta dopo le due vittorie con Israele e Ucraina. Il finale è 78-73.

Parziali: (23-23,41-32,57-49)

Tabellino: Lituania: Kalnietis 12, Juskevicius 20, Maciulis 3, Gecevicius ne , Valanciunas 13, Kuzminskas 14, Motiejunas 5, Milanskis 0, Bendzius ne, Grigonis 8, Gudaitis 3, Ulanovas 0

Italia: Hackett 7, Belinelli 14, Aradori 2, Filloy 10, Biligha 0, Melli 8, Cusin 5, Cinciarini ne, Abass ne, Baldi Rossi 3, Burns 0, Datome 24

Commenta
(Visited 90 times, 1 visits today)

About The Author

Lorenzo Lubrano Nato il 22-08-1996 a Legnano (Mi), ho conseguito il diploma di liceo linguistico, frequento il primo anno di Linguaggi Dei Media (Università Cattolica Milano), ho giocato a basket per 8 anni, collaboro con la web radio milanese RadioBlaBla dove conduco una trasmissione dedicata al basket.
topobzor.info

topobzor.info/doogee-y6-max-3d/