EuroBasket 2017 quarti di finale, Italia- Serbia 67-83: la Nazionale saluta Eurobasket contro i serbi guidati da Bogdanovic che conquistano la semifinale

Italia – Serbia 67-83

Il Primo Tempo – L’ItalBasket parte molto concentrata, grazie a Melli e Datome  che siglano un 5-0 di parziale, facendo subito capire di che pasta è fatta questa nazionale. La tensione della partita si sente e infatti il punteggio lo dimostra, al 5′ di gioco l’Italia è avnti sul 7-2 con un altro canestro di Melli da due. La Serbia però inizia a fare sul serio e accorcia prima sul meno uno con il 2/2 di Jovic dalla linea della carità, per poi trovare il primo vantaggio con Micic. Gli Azzurri ritornano avnati sul 16-12 con le due “bombe” di Filloy e Belinelli. Il primo quarto si chiude sul 17-18 in favore degli avversari dopo il 2/2 dalla lunetta di Milosavljevic.  Ad inizio secondo periodo la Nazionale azzurra impatta con la realizzazione di Melli dai 6,75 per il 20-20. La squadra serba però non ci sta e torna sulle le sette lunghezze di vantaggio, obbligando coach Ettore Messina al timeout. I serbi non sembrano intenzionati a fermarsi e scappano sul +11 con la tripla di Macvan, a cui l’Italia replica con due tiri dall’arco  con Burns e poi con Datome, per il meno cinque. I serbi però riescono a chiudere molto bene il primo tempo, andando negli spogliatoi in vantaggio di undici lunghezze dopo il 2/2 di Kuzmic a cronometro fermo.

Il Secondo Tempo – Nella terza frazione la Serbia cerca di scappare in modo definitivo allungando sul +15 con Lucic, ma gli Azzurri non mollano e con Aradori tornano a farsi sotto sul meno otto.  Al 30′ il tabellone recita Itali 48 Serbia 59. Ad inizio quarto periodo Bogdanovic assume panni da leader e conduce i suoi sul +13. Al 35′ l’Italbasket è ancora lì a lottare sotto di dieci dopo la “bomba” di Belinelli. La Serbia però non si scompone e nel finale  dilaga sul +18. Il finale è 67-83 per i serbi che volano in seminale dove sfideranno la Russia. L’Italia saluta Eurobasket 2017 con un bilancio di quattro vittorie e tre sconfitte. Coach Ettore Messina conclude la sua avventura azzurra, il suo successore sarà Romeo Sacchetti. Top scorer della sera Bogdan Bogdanovic autore di 23 punti. All’Italia non bastano i 18 di Marco Belinelli.

 

Parziali: (17-18, 33-44, 48-59)

Tabellino: Italia: Hackett 5, Belinelli 18, Aradori 4, Filloy 3, Biligha 4, Melli 7, Cinciarini 0, Abass 0, Baldi Rossi 0, Burns 9, Datome 15

Serbia: Macvan 13, Bogdanovic 22, Lucic 11, Milosavljevic 10, Bircevic 0, Stimac 0, Lazic 0, Micic 2, Guduric 0 , Jovic 6, Kuzmic 9, Marjanovic 10

Commenta
(Visited 68 times, 1 visits today)

About The Author

Lorenzo Lubrano Nato il 22-08-1996 a Legnano (Mi), ho conseguito il diploma di liceo linguistico, frequento il primo anno di Linguaggi Dei Media (Università Cattolica Milano), ho giocato a basket per 8 anni, collaboro con la web radio milanese RadioBlaBla dove conduco una trasmissione dedicata al basket.