Euroleague, ok CSKA ed Olympiakos. All'Efes il derby di Istanbul

Oltre ad Olimpia-Real, la serata di Euroleague ha riservato altre tre sfide.

A Mosca, l’Unics Kazan tiene botta per metà partita contro il CSKA campione in carica, andando all’intervallo lungo sul punteggio di 47-43. I padroni di casa, però fanno la differenza nel terzo quarto (21-12) e non si volteranno più. All’Unics non basta una prova superba di Keith Langford (36), mentre nel CSKA il migliore è Teodosic (16).

Ad Istanbul, invece, va in scena il derby tra il Darussafaka di David Blatt e l’Anadolu Efes. La squadra di casa parte molto forte, chiudendo il primo tempo sul 46-35. Dopo aver contenuto i tentativi dell’Efes di rientrare nel terzo quarto (65-58), la squadra dell’ex head coach dei Cavaliers crolla negli ultimi 10′, subendo il sorpasso in vista del traguardo.

Nell’ultimo match, infine, il Baskonia ospitava l’Olympiakos. Una partita molto equilibrata, con i padroni di casa quasi sempre avanti, salvo venir superati nella frazione conclusiva, con un Olympiakos trascinato da Mantzaris (17) e soprattutto da Spanoulis (15+15 assist). Per il Baskonia, in evidenza Shengelia (20).

Di seguito, il riepilogo delle partite della serata di Euroleague:

CSKA MOSCA – UNICS KAZAN 98-80

DARUSSAFAKA DOGUS ISTANBUL – ANADOLU EFES ISTANBUL 79-84

EA7 EMPORIO ARMANI MILANO – REAL MADRID 90-101

BASKONIA VITORIA GASTEIZ – OLYMPIAKOS PIREO 90-95

Commenta
(Visited 55 times, 1 visits today)

About The Author