Eurolega, AX Milano ancora Ko: il Bayern si impone 93-87

Ancora una sconfitta in questa settimana di Eurolega per l’AX Milano questa volta contro il Bayern Monaco. 93-87 il risultato finale per i tedeschi che nonostante una partita non perfetta, riescono a battere per la seconda volta la squadra di Pianigiani portandosi sul 2-0 negli scontri diretti. Ottima partenza per l’AX che si mantiene bene in partita nella prima frazione chiudendo sul -1 (23-22), con un James discreto in molte giocate offensive. Il Bayern non prende il largo, Milano rimane in scia e grazie anche al contributo in cabina di regia di Cinciarini (11 minuti con 3 assist decisivi) riesce a ricucire fino al -4 (89-85) a pochi minuti dalla fine. Milano però come successo al Forum contro il Barcellona, non riesce ad imporsi nel finale neanche all’Audi Dome. Rispetto alla partita contro il Barcellona passo indietro per un non presente Micov che ha inciso poco nell’arco del match, prove non esaltanti per Jerrells e Kuzminskas. La prova di James, 29 punti alla fine, non basta. Armani ancora Ko.

BAYERN MONACO (9-9): Dangubic 2, Hobbs, Koponen 14, Radosevic, Lucic 7, Lo 18, Dedovic 18, Amaize, Jovic 14, Barthel 9, Williams 8, Ogunsipe 3.

OLIMPIA MILANO (8-10): Della Valle, James 29, Micov 7, Gudaitis 18 (10 rimbalzi), Bertans 11, Fontecchio, Kuzminskas 6, Cinciarini 2, Burns 2, Brooks 4, Jerrels 6, Omic 2.

Commenta
(Visited 28 times, 1 visits today)

About The Author

Matteo Del Basso Matteo Del Basso, Laureato in Scienze della Comunicazione presso l'Università degli studi di Salerno ed iscritto alla magistrale in Corporate and Communication dello stesso Ateneo, appassionato di sport ma soprattutto di pallacanestro. Collaboratore negli scorsi anni per e attualmente per SalernoGranata.it.