Fiat Torino - MoraBanc Andorra 92-86: i piemontesi vincono tra le mura amiche trascinati da Patterson e Mbakwe

Fiat Torino – MoraBanc Andorra 92-86

Nella 2° giornata di Eurocup, al PalaRuffini la Fiat conquista il suo secondo successo della competizione battendo Andorra, mandando cinque giocatori in doppia cifra. Agli avversari non bastano i 22 di  Blazic.

Il primo tempo – L’inizio di primo quarto è molto equilbrato con le due squadre che si rispondono colpo su colpo.  Dopo i primi 5′ conduce Andorra di due sul 19-17, con il canestro da due di Karnowski. Con il passare dei minuti, gli ospiti alzano il ritmo in attacco e chiudono al 10′ avanti sul 27-20, dopo i liberi di Albicy. In avvio di seconda frazione Andorra trova la doppia cifra di vantaggio sul +14 con la tripla di un ispirato Albicy, provando a scappare in modo concreto. Torino però  si sveglia, e riesce  ad accorciare all’intervallo lungo sul meno quattro.

Il secondo tempo -La Fiat rientra sul parquet con la giusta grinta, allungando prima sul 59-51 con Okeke, chiudendo poi sul +11 a fine terzo quarto con il canestro di Poeta. In avvio di quarto finale gli ospiti bombardano a suon di triple la difesa piemontese, riducendo il gap  a tre lunhgezze, ma i padroni di casa con il veterano Vujacic ritrovano la doppia cifra di vantaggio, riuscendo poi a controllare il ritmo della gara. Il finale è 92-86 per i ragazzi di coach Banchi, che ottengono la seconda vittoria consecutiva dopo quella contro il Cedevita.

Parziali : (20-27,38-42, 71-60)

Tabellino: Fiat Torino: Garrett 13, Parente ne, Vujacic 12, Poeta 4, Stephens 0, Patterson 19, Washington 4, Okeke 12, Jones 8, Mazzola 0, Mbakwe 23, Iannuzzu 5

MoraBanc Andorra: Fernandez 4, Blazic 22, Jankovic 15, Stevic 6, Karnowski 10, Albicy 7, Diagne 4, Shurna 11, Walker 2, Colom ne, Jelinek 5, Maric ne

Commenta
(Visited 32 times, 1 visits today)

About The Author

Lorenzo Lubrano Nato il 22-08-1996 a Legnano (Mi), ho conseguito il diploma di liceo linguistico, frequento il primo anno di Linguaggi Dei Media (Università Cattolica Milano), ho giocato a basket per 8 anni, collaboro con la web radio milanese RadioBlaBla dove conduco una trasmissione dedicata al basket.