Fiorentina, stasera gara-2 contro Milano. Niccolai: "Indispensabili personalità, durezza mentale e fisicità"

“Vogliamo giocare gara 2 mettendo in campo tutta la fisicità e la durezza mentale che ci ha contraddistinto nel corso dell’intera stagione. Solo così possiamo competere con una squadra eccellente in ogni ruolo sia sul piano del talento individuale che dell’ atletismo come Urania”. Così coach Andrea Niccolai alla vigilia di gara-2 di semifinale playoff che stasera alle 21.00 vedrà la All Food Fiorentina Basket affrontare Super Flavor Milano al PalaIseo.
“Nella partita di domenica – continua il tecnico viola – siamo stati troppo morbidi in difesa, abbiamo concesso ai nostri avversari di montarci in testa a rimbalzo offensivo. In attacco abbiamo sbagliato 7/8 conclusioni da sotto completamente liberi oltre a perdere ingenuamente troppi palloni che hanno innescato contropiedi facili dei nostri avversari. Un deficit di personalità e di cattiveria agonistica che è indispensabile colmare per essere all’altezza di gare di questa importanza. E’ la ‘condizio sine qua non’ per confrontarsi con una squadra costruita per il salto di categoria come Milano”.
Per il coach “dobbiamo avere ben presente che giochiamo con una squadra che delle ultime 18 partite ne ha perse solo tre, la migliore per punti segnati del campionato, quindi per batterla dobbiamo alzare al massimo il livello di intensità e concentrazione in ogni possesso. Stasera servirà una partita ai limiti perfezione, soprattutto su piano difensivo”. “In una serie su cinque confronti – spiega ancora Niccolai – gara 2 è sempre molto importante, si gioca una partita con gli stessi avversari dopo solo due giorni cercando di limitare e di correggere cose non funzionate e perfezionare le cose più efficaci sulla scorta dell’esperienza di gara 1. Quindi può essere una gara imprevedibile e completamente diversa”.
“Milano – conclude il coach della All Food – deve difendere il fattore campo, quindi metterà in questa sfida tutto il proprio talento e l’esperienza di giocatori che sanno come vincere queste partite. Ma sono sicuro che anche noi saremo all’altezza, con le nostre qualità che sono diverse dalle loro ma altrettanto efficaci. Recuperiamo al meglio Cuccarolo che ormai è sfebbrato ed abbiamo Seba Vico con una partita in più nel suo percorso di recupero fisico. Possiamo metterli in difficoltà ma tutto partirà dalla battaglia feroce su ogni possesso”.

Fonte: Facebook All Food Fiorentina Basket

Commenta
(Visited 19 times, 1 visits today)

About The Author

Enrico Pecci Classe ’96, proveniente da quel favoloso luogo chiamato Marche (provare per credere), studente di Scienze della Comunicazione ed appassionato di calcio quanto di basket. Collaboratore per nba24.it e tuttobasket.net, sognando un futuro in cui scrivere di sport, basket e calcio in particolare, sia un lavoro oltre che una passione. Appassionato di basket sin dai primi passi mossi nel parquet dal Re, King LeBron James. #IPromise.
Per Info