Gabriele Fioretti, il ricordo di Giancarlo Cerutti

“Gabriele: la sua passione, la sua gentilezza, la sua cortesia”

Il ricordo di Gabriele Fioretti nelle parole del Presidente d’Onore, Dott. Giancarlo Cerutti

Pubblichiamo il ricordo di Gabriele Fioretti nelle parole del Presidente d’Onore della Junior, Dott. Giancarlo Cerutti.

Oggi mi giunge la triste notizia della scomparsa di Gabriele Fioretti; doloroso momento innanzitutto per i Suoi cari, a cui va il pensiero più affettuoso di tutti noi in questa tragica giornata; ma doloroso momento anche per tutti coloro, come me, che l’hanno conosciuto ed apprezzato.
Fioretti entrava nei “ranghi” della nostra Società poco dopo il mio avvento alla Presidenza: un giovane ragazzo che fin da subito mi impressionò positivamente per la sua passione, la sua “voglia di crescere”, trasportando il suo impegno a favore della Società in ruoli sempre più significativi. Accompagnò i miei primi passi nel basket e con la sua gentilezza e cortesia fu un consigliere prezioso, anche se giovane. Pareva in quei primi anni timido nell’esporre le sue idee, ma sotto un viso dolce aveva invece un carattere vivo e fermo. 
Ho molti bei ricordi di lui che mi sovvengono in questi momenti, legati ai primi emozionanti passi nell’ascesa sportiva che abbiamo vissuto in questi anni. Successivamente ci vedemmo poi raramente in quanto lui decise di continuare la sua esperienza nel mondo della Pallacanestro a Biella.
Ci incontravamo in occasione delle partite, poche parole di amicizia e stima condite dalla tensione di un incontro; ma anche in quelle occasioni ricordo il suo sorriso, tranquillo e sempre sereno. L’ultima volta lo incontrai, con la sua sposa e il suo bambino da poco nato, nella strada che conduce a casa mia a Casale. Era un sabato mattina, poco prima che la malattia iniziasse il suo terribile decorso: mi fermai a parlargli, ricordo una famiglia felice, serena; parlammo non solo di sport, ma della gioia che la vita aveva loro riservato. 
Lo voglio ricordare così, come il pensiero di quel giorno lo consegna al mio cuore. 
Alla Sua giovane sposa ed alla Sua famiglia, il mio abbraccio più affettuoso in questo momento così doloroso.

Dott. Giancarlo Cerutti

Commenta
(Visited 2 times, 1 visits today)

About The Author