Germani Brescia alla prova dei vicecampioni

Nuovo impegno casalingo per la Germani capolista, chiamata a mettersi alle spalle il clamoroso exploit di domenica scorsa ad Avellino e ad affrontare con umiltà e concentrazione la Dolomiti Energia Trentino. Nonostante oggi occupi il 10/mo posto della graduatoria, infatti, il quintetto trentino è l’icona di una squadra che nel recente passato è stata capace di perseverare nel lavoro in palestra fino a ottenere grandi risultati, come dimostrato dalla finale dei playoff scudetto raggiunta pochi mesi fa.

Il piano dell’Aquila sembra identico a quello della scorsa stagione, nella quale la rimonta partì proprio al PalaGeorge, espugnato dai bianconeri subito dopo Natale. In una partita nella quale il partner della Leonessa  ricoprirà il ruolo di Match Sponsor, Brescia dovrà fare molta attenzione al roster guidato da Maurizio Buscaglia, che è reduce da quattro sconfitte consecutive in campionato ma che vuole partire dalla sfida con la capolista per invertire la tendenza delle ultime settimane e pianificare la rincorsa ai playoff che Trento non ha mai mancato da quando è approdata nella massima serie nel 2014 e che la Germani cerca di raggiungere misurandosi con i migliori settimana dopo settimana.

 

QUI BRESCIA – C’è grande euforia nelle fila della Germani Basket Brescia, che cerca di confermare davanti al proprio pubblico l’exploit realizzato domenica scorsa ad Avellino. La squadra sa che il ritrovato primo posto solitario in classifica ha dato ulteriore carica all’ambiente ma è anche consapevole delle difficoltà che l’attendono nella sfida contro i vicecampioni d’Italia, a caccia di punti preziosi nella rincorsa a un posto nella griglia dei playoff.

QUI TRENTO – Se il campionato finisse oggi, il bicchiere della Dolomiti Energia Trentino potrebbe essere giudicato mezzo vuoto a causa degli alti e bassi che fino a oggi hanno costellato la stagione dell’Aquila in Italia (7 vittorie e 10 sconfitte) e in Eurocup, dove il cammino dei bianconeri è destinato a interrompersi al termine delle Top 16.

Alcune scelte compiute durante l’estate si sono rivelate sbagliate, tanto che la dirigenza trentina è già corsa ai ripari in corso d’opera favorendo il ritorno di Dustin Hogue, una delle sorprese più gradite dell’ultima parte della scorsa stagione. La partenza di Filippo Baldi Rossi ha sottratto all’Aquila una pedina importante e con un Jorge Gutierrez ancora balbettante, che oltretutto a Montichiari sarà assente, Maurizio Buscaglia dovrà affidarsi alla vecchia guardia per riuscire a ottenere il traguardo prefissato.

I destini della Dolomiti Energia, dunque, passano dalle giocate di Toto Forray, Luca Lechthaler, Diego Flaccadori, Shavon Shields, Betinho Gomes (lo scorso anno al PalaGeorge mise a segno 25 punti) e Dominique Sutton, tutti giocatori che facevano parte del roster dello scorso anno, con l’aggiunta di un sempre più convincente Ojars Silins (secondo nella classifica dei tiratori da 3 punti) e della guardia olandese Yannick Franke, che non ha ancora mostrato in campo quei margini di crescita che tutti gli hanno sempre riconosciuto.

GLI ARBITRI – Germani Basket Brescia-Dolomiti Energia Trentino sarà diretta da Manuel Mazzoni, Evangelista Caiazza e Alessandro Perciavalle.

INFO E MEDIA – Germani Basket Brescia-Dolomiti Energia Trentino si gioca domenica 4 febbraio alle ore 15.30 al PalaGeorge di   botteghini dell’impianto saranno aperti a partire dalle ore 13.30 al pari dei cancelli esterni, dai quali si potrà accedere alla Fan Zone allestita nel piazzale esterno. L’accesso al palasport sarà consentito a partire dalle ore 14.15.

La partita sarà visibile in streaming su Eurosport 2 (ch. 211 della piattaforma Sky e ch. 373 di Mediaset Premium) ed Eurosport Player, con la telecronaca di Niccolò Trigari e Hugo Sconochini. Sul sito del Basket Brescia Leonessa sarà possibile usufruire della diretta testuale della gara, mentre la radiocronaca integrale del match sarà sulle frequenze di Radio Bresciasette (94.800 e 95.100 FM nella zona di Brescia) e in streaming sul sito . La partita sarà immediatamente disponibile On demand sul servizio Eurosport Player, mentre in TV la replica integrale del match verrà trasmessa martedì 6 febbraio alle ore 21.10 su Teletutto 2 (ch. 87 del digitale terrestre) e mercoledì 7 febbraio alle ore 23.30 su Teletutto (ch. 12).

Commenta
(Visited 44 times, 1 visits today)

About The Author

Roberto Castaldo dr Roberto Castaldo ()
Allenatore Nazionale ed ex atleta di basket.
Al suo attivo diversi campionati vinti dal 1998 al 2014 (2012 Record di vittorie consecutive a Maddaloni, Serie C).
Dal 2000 al 2012 membro della commissione allenatori provincia di Napoli.
Dal 2004 al 2008 assistente ai raduni delle nazionali giovanili.
Imprenditore 40enne, Fondatore della 4 M.A.N. Consulting srl (), Società di consulenza specializzata in Performance Management per le PMI.
Laurea in Economia ad indirizzo Matematico-Statistico, MBA in HR.
Trainer, Formatore e Coach internazionale sui temi: Leadership, Team Building, Sales, Coaching, Metodologia Didattica e processi di apprendimento con le Neuroscienze.
Autore di diversi titoli in tema management oggi direttore didattico di Coach Italy - Prima Accademia di Business e Sport Coaching ().
https://topobzor.info

https://seotexts.com

agroxy.com