Gesam Gas&Luce a valanga sulla Carispezia

Termina con il punteggio di 93-47, la sfida fra Gesam Gas&Luce e la Carispezia Arquati, valida per la settima di andata. Al PalaSprint non c’è stata storia, con le biancorosse che da subito hanno imposto il proprio gioco, alzando un muro in difesa e riuscendo a segnare con gran continuità, conquistando la quinta vittoria consecutiva e mantenendo a due punti il divario con la capolista Schio. Domani a Lucca partirà il raduno azzurro, poi il campionato tornerà il 27 novembre, con la sfida casalinga fra Gesam e Battipaglia.

 

Primo quarto interpretato alla perfezione dalla squadra lucchese: difesa, contropiede e buone trame d’attacco consentono alla Gesam di prendere subito un buon margine (9 Harmon, 7 Pedersen). Le locali perdono subito De Pretto per una brutta botta alla caviglia (rientrerà nel secondo quarto), ma tentano comunque di restare aggrappate al punteggio con la lunga McIntyre, 8 punti nel parziale, per uno score al decimo di 24-11 biancorosso. Il divario si allarga nei dieci successivi, con la Carispezia che prova ad arginare Gesam con la difesa a zona, ma le biancorosse, Harmon in testa, sono letteralmente on fire e chiudono il primo tempo sul 47-27.

 

Nel secondo tempo spazio per tutte le giocatrici biancorosse. Gesam non perde d’intensita e allunga ulteriormente (Harmon 25, Pedersen 20, Dotto 11 e 12 palle recuperate), chiudendo la gara sul 93-47 fra gli applausi dei tanti tifosi biancorossi presenti. Da domani a Lucca spazio alla Nazionale azzurra che, sabato prossimo, se la vedrà contro la Gran Bretagna, al PalaTagliate alle ore 20:45, per l’importante match di qualificazione a Eurobasket Women 2017.

 

Abbiamo proseguito da dove avevamo lasciato domenica scorsa – dichiara coach Diamanti -. Grande intensità difensiva, poi la partita si è messa subito bene, loro hanno forse perso fiducia e noi abbiamo allungato, mantenendo alta l’intensità. Volevamo arrivare alla pausa con una vittoria e una prestazione di continuità e così è stato. Questo è un aspetto molto positivo”.

 

Il tabellino:

 

La Spezia-Lucca: 47-93 (11-24; 27-47; 33-74)

 

La Spezia: Bocchetti 2, Corradino 5, Nori , Aldrighetti , Costa , Premasunac 9, De Pretto 4,  McIntyre 14, Bacchini 3, Reke5, Linguaglossa 2, Carrara. All Corsolini

 

Lucca: Battisodo 6, Landi 3, Tognalini 2, Pedersen 20, Dotto 11, Wojta 6, Harmon 25, Crippa 5, Miccoli 6, Salvestrini, Ndjock 9, Mandroni. All Diamanti

 

Note: antisportivo a Corradino al minuto 8:14, a Premasunac al minuto 9:43, a Bocchetti al minuto 22:23.

 

 

Tutti gli aggiornamenti e le news Le Mura sul sito internet , sulla pagina – BFLeMuraLucca e su – @BFLeMuraLucca.

 

 

Lorenzo Vannucci

Addetto stampa Basket Femminile Le Mura

 

 

 

 

 

 

 

Commenta
(Visited 19 times, 1 visits today)

About The Author

details

best-cooler.reviews