Gianmarco Pozzecco è il nuovo allenatore della Dinamo Sassari

Dopo l’ufficialità della separazione da Enzo Esposito, la Dinamo Sassari ha scelto la sua nuova guida da qui sino a fine stagione: Gianmarco Pozzecco sarà il nuovo allenatore dei sardi. L’ex allenatore di Capo d’Orlando, Varese, Cedevita e Bologna debutterà in questa settimana durante la F8 di Coppa Italia in programma a Firenze. La società ha annunciato la decisione con un comunicato apparso pochi minuti fa sul proprio sito ufficiale.

“La Dinamo Banco di Sardegna è lieta di annunciare l’arrivo a Sassari di Gianmarco Pozzecco come nuova guida tecnica biancoblu. Nato a Gorizia, classe 1972, conosciuto come uno dei migliori playmaker italiani di sempre, nel 2012 inizia la sua carriera da allenatore alla guida della Orlandina Basket, che risolleva dopo un inizio di stagione che l’aveva relegata in ultima posizione conducendola all’undicesimo posto. In estate firma il prolungamento con il club siciliano, ritrovandosi ad allenare due suoi ex grandi compagni di squadra della Nazionale, Matteo Soragna e Gianluca Basile. Chiude la stagione al secondo posto perdendo la finale playoff per salire in A con Trento (0-3)
A giugno del 2014 la firma con la squadra del suo cuore, Varese, il Club con cui nel 1999 ha vinto il titolo di campione d’Italia e la Supercoppa.
Con i biancorossi debutta in serie A, vincendo il derby con Cantù e a poco più di metà stagione, il 24 febbraio, con una sofferta decisione si dimette dall’incarico di capo allenatore. Riparte dall’estero facendo da vice allenatore ad un suo grande ex compagno e amico come Mrsic al Cedevita dove rimane due stagioni, dal 2016 al 2017. A marzo del 2018 sostituisce Boniccioli sulla panchina della Fortitudo, altra sua grande squadra del cuore da giocatore. Chiude con un bilancio di 10 vittorie e 5 sconfitte.”

Fonte: Ufficio stampa Dinamo Banco di Sardegna

Commenta
(Visited 76 times, 1 visits today)

About The Author

Matteo Del Basso Matteo Del Basso, Laureato in Scienze della Comunicazione presso l'Università degli studi di Salerno ed iscritto alla magistrale in Corporate and Communication dello stesso Ateneo, appassionato di sport ma soprattutto di pallacanestro. Collaboratore negli scorsi anni per e attualmente per SalernoGranata.it.