Givova Ladies, al via i playoff nazionali. Coach Ottaviano: “Contro Catania intensità e concentrazione”

Il team scafatese domani scende in campo al PalaMangano. Il tecnico: “Affrontiamo un avversario unito e ben allenato”

Da domani prende il via il cammino della Givova Ladies verso quel sogno chiamato A2. Il sodalizio caro al presidente Antonio Prete riceverà la visita della Rainbow Catania, vincitrice degli spareggi siciliani. Sull’inusuale parquet del PalaMangano capitan Scala e compagne dovranno mettere in campo cuore e impegno contro le rossoblù dell’ex Chiarella. Ottimismo dalle parole di coach Nicola Ottaviano, fiducioso del suo collettivo che tante soddisfazioni gli ha regalato in questa stagione.

Dopo la sconfitta nella finale dei playoff regionali, in coppa si è vista una squadra grintosa e motivata. Cos’è cambiato nelle sue giocatrici?

“La sconfitta in gara3 contro Don Bosco è stata un incidente di percorso e non ha fatto altro che unire ancora di più le ragazze. A volte sembra scontato dirlo, ma da eventi del genere si riesce ad imparare molto. A mio avviso è stato uno stimolo in più per tutti. Ricordo di aver dato riposo il giorno dopo, ma all’indomani mi hanno contattato tutte perché volevano allenarsi. Un coach non può che essere contento di gesti del genere”.

Ha già avuto modo di osservare la Rainbow Catania. Che avversaria sarà e quali saranno le atlete da non sottovalutare?

“Assieme al mio staff ho avuto modo di osservarle e crediamo che abbiano un buon gruppo, guidato da una brava allenatrice anche se esordiente. Poi in campo mettono grinta e voglia di lottare su ogni pallone. Personalmente conosco Chiarella che ha vestito la nostra maglia e so bene quali siano le sue potenzialità. In più nel roster ci sono una “promessa” come Spampinato e un’ottima La Manna sotto le plance, senza dimenticare il capitano Ferlito”.

Quale aspetto bisognerà tenere d’occhio nel doppio confronto?

“Sarà importante farsi trovare pronti fin dalla palla a due. In queste serie passa chi ha la differenza canestri migliore, quindi saranno fondamentali l’approccio e l’intensità. Un canestro, un rimbalzo o una palla recuperata in più possono fare la differenza nel corso degli 80’”.

Ecco gli appuntamenti:

Andata: Givova Ladies Scafati- Rainbow Catania domenica 23 aprile ore 16- PalaMangano- Scafati

Ritorno: Rainbow Catania- Givova Ladies Scafati sabato 29 aprile ore 17- PalaCatania- Catania

UFFICIO STAMPA : FREE BASKETBALL ASSOCIAZIONE SPORTIVA DILETTANTISTICA

Commenta
(Visited 38 times, 1 visits today)

About The Author

на сайте

read here steroid-pharm.com