Givova Ladies, buona la prima casalinga: Ariano Irpino ko

In un PalAnardi Gremito capitan Scala e compagne concedono il bis. Ottaviano. Dobbiamo evitare le troppe pause in attacco

 

Seconda vittoria consecutiva per la Givova Ladies Scafati. Le ragazze guidate da coach Nicola Ottaviano battono 63-43 il Centro Medico Athena Ariano Irpino e battezzano nel migliore dei modi l’esordio assoluto al PalAnardi.

 

Le padroni di casa cominciano con le marce piuttosto basse. Le biancoblù cercano di spaventarle andando sul 2-4 con un canestro di Boccadamo, ma questo sarà l’unico vantaggio della gara. Con il passare dei minuti il motore della Givova Ladies sale di giri. Fondamentale l’ingresso in campo di Scala, che dà il là per il parziale di 14-0 (16-4), scritto assieme a Negri (17) e Iozzino (12), con il quale si chiude la frazione. Il leit motiv è sempre lo stesso anche nei secondi dieci giri di lancetta. Ariano va un po’ in tilt sulla pressione delle locali e sprofonda fino al -17 (24-7) con un libero di Busiello. Boccadamo è l’unica a trovare il fondo della retina, ma Scafati ne approfitta per allungare ancora con Negri (32-12). L’ultimo sussulto è, però, di marca irpina con Cifaldi, che permette alle sue di diminuire un po’ il gap (32-16) all’intervallo lungo.

 

Al termine della pausa la Givova Ladies rimane ancora un po’ con la testa nello spogliatoio. Così le viaggianti rosicchiano qualche punto con un paio di spunti di Liuzzi e una bomba di D’Avanzo (36-26). A togliere le castagne dal fuoco ci pensa ancora una volta Negri che prende per mano le sue compagne. L’ex Stabia, coadiuvata ancora da Scala e Iozzino, fa volare nuovamente Scafati sulle 15 lunghezze (50-35) di margine all’ultima sirena. Il quarto periodo è soltanto un lungo garbage time con le padroni di casa che gestiscono al meglio il punteggio fino alla fine.

 

Più che positiva per coach Ottaviano la prova della sua squadra. “Vorrei fare innanzitutto un grande plauso al nostro pubblico che ci ha sempre sostenuto dal primo all’ultimo minuto. E’ sempre bello quando c’è tanta gente che segue e dà una carina infinita. Anche questa sera le ragazze hanno tenuto i ritmi alti, anche se si sono “spente” qualche minuto di troppo in attacco. Questa è una cosa che non ci possiamo permette contro nessuna avversaria. Ora subito testa alla prossima trasferta contro Battipaglia”.

 

 

Givova Ladies Scafati – Centro Medico Athena Ariano Irpino 63-43

 

Givova Ladies Scafati: Sicignano 1, Sorrentino 2, Iozzino 12, Busiello 9, Di Michele, Carotenuto 8, Favilla 2, Scala 7, Prezioso 3, Serra 2, Negri 17, Donnarumma. All. Ottaviano

 

Virtus Basket Ariano Irpino: Arase n.e., Liuzzi 6, Carcaterra 8, De Falco, Boccadamo 11, Lacitignola 6, Mattera, Cifaldi 3, Petronyte 4, Orta 2, D’Avanzo 3. All. Calandrelli

 

Arbitri: D’Aiello e Natale di Caserta

 

Parziali: 16-4, 32-16, 50-35

 

UFFICIO STAMPA

 

FREE BASKETBALL ASSOCIAZIONE SPORTIVA DILETTANTISTICA

Commenta
(Visited 41 times, 1 visits today)

About The Author