Grande prova per Il Globo Isernia, contro Battipaglia arrivano i due punti

Troppe volte Il Globo ha finito la partita con il grido di vittoria strozzato in gola e con l’amaro sapore di una sconfitta. Troppe volte i ragazzi di Canzano sono stati dei Sisifo in canotta e pantaloncini che si affannavano per un’impresa che pareva impossibile da portare a termine. Ma contro Battipaglia, diretta concorrente alla permanenza in serie, Il Globo Isernia non poteva sbagliare e non ha sbagliato, guadagnando due punti fondamentali e lasciando finalmente l’ultimo posto in classifica. Gli isernini hanno giocato una gara matura, facendo vedere della bella pallacanestro ed entusiasmando il caloroso pubblico locale che assiepava gli spalti del Palasport di Isernia nonostante il turno infrasettimanale.

L’Isernia è rimasta sempre concentrata e non ha mai perso la bussola, nemmeno quando Battipaglia ha rimesso il naso avanti ed è andata addirittura sul +6 nel terzo quarto, trascinata da Norcino (20 punti). Un instancabile Murolo (20 punti, 7 rimbalzi, 4 palle recuperate e 6 assist!), un Patani in grande spolvero (18 punti e 6 rimbalzi) ed il solito Riccio (10 punti con un decisivo 2/2 da tre) hanno preso per mano i compagni nei momenti più difficili. Questa vittoria è frutto del lavoro di squadra, dell’abnegazione di ragazzi giovanissimi che stanno crescendo non solo tatticamente, ma come uomini.

Domenica l’Isernia scenderà sul difficile campo della capolista Barcellona, che finora ha perso solo con la Luiss Roma. I molisani andranno in terra siciliana per giocare la loro partita senza alcun timore reverenziale: del resto, hanno già dimostrato di poter dare filo da torcere a chiunque.

Il Globo Isernia Basket – Treofan Battipaglia 67-61 (22-22, 14-16, 12-13, 19-10)

Il Globo Isernia Basket: Klaudio Patani 18 (7/11, 0/1), Andrea Murolo 17 (3/9, 1/4), Fabio Riccio 10 (1/2, 2/2), Stefano Saletti 8 (4/8, 0/0), Ferdinando Smorra 6 (0/4, 2/6), Alberto Razzi 5 (0/0, 1/3), Salvatore Iovinella 2 (1/1, 0/1), Marcellino Piazza 1 (0/0, 0/1), Domenico Antonicelli 0 (0/0, 0/0), Sergio D’agnillo 0 (0/0, 0/0), Gabriel Cicchetti 0 (0/0, 0/0), Antonio Di nezza 0 (0/0, 0/0)

Tiri liberi: 17 / 25 – Rimbalzi: 35 7 + 28 (Stefano Saletti 8) – Assist: 12 (Andrea Murolo 6)

Treofan Battipaglia: Mattia Norcino 20 (4/11, 4/9), Ikechukwu simon junior Anumba 16 (6/10, 0/0), Vittorio Visentin 12 (5/10, 0/1), Fabio Cuccarese 5 (1/4, 1/5), Aldo Filippi 5 (1/3, 1/2), Diego alehandro Urso 3 (1/2, 0/1), Francesco Santoro 0 (0/4, 0/1), Lorenzo Federico 0 (0/0, 0/0), Niccolò Volpe 0 (0/0, 0/0), Ludovico Visconti 0 (0/0, 0/0)

Tiri liberi: 7 / 11 – Rimbalzi: 33 10 + 23 (Vittorio Visentin 14) – Assist: 9 (Mattia Norcino, Fabio Cuccarese, Francesco Santoro 2)

Classifica:

Barcellona 22, Palestrina 20, Salerno 18, Valmontone 18, Luiss Roma 16*, Virtus Cassino 16, Tiber Roma 12*, Catanzaro 10*, Stella Azzurra Roma 10, Scauri 10, Cagliari 10, Capo d’Orlando 10, Venafro 6*, Il Globo Isernia 4, Patti 4, Battipaglia 2.

*una partita in meno

Prossimo turno:

Cassino vs Patti

Valmontone vs Luiss Roma

Venafro vs Stella Azzurra Roma

Palestrina vs Tiber Roma

Scauri vs Costa d’Orlando

Cagliari vs Salerno

Barcellona vs Il Globo Isernia

Battipaglia vs Catanzaro

Commenta
(Visited 69 times, 1 visits today)

About The Author