Il Green a Gravina a caccia di riconferme

Si vola nuovamente in trasferta per ritrovare slancio in classifica e nuova solidità: dopo l’entusiasmante esordio al PalaMangano il Green Basket sfida Gravina in un match pieno di insidie (domani ore 19,00).

La formazione allenata da coach Marchesano sta viaggiando su ritmi notevoli come dimostra il bottino di quattro vittorie e due sole sconfitte che al momento la consolida come quinta forza del campionato. L’ultimo scalpo, un vigoroso 67-72 inflitto alle Eagles, ha confermato le gerarchie del roster etneo: il pilastro dello Sport Club è il centro Nemanja Ilic, autore di 24 punti nell’ultima uscita e leader offensivo con 18.4 punti per partita, al quale va aggiunta l’imprevedibilità delle soluzioni perimetrali offerte da Casiraghi (13.7) e Consoli (13.6). Di grande qualità anche innesti di contorno del calibro di Livera e Barbera, garanzie di esperienza e solidità.

Per il Green sarà una gara delicata, da affrontare con il corretto approccio per evitare di perdere altri punti per strada. Bruciano ancora in tal senso le sconfitte contro Spadafora e Aretusa, parzialmente dimenticate grazie all’autorevole prova di domenica scorsa contro il CUS Catania: 82-40 il punteggio nel nuovo PalaMangano in un match a senso unico che è servito a restituire fiducia e a muovere la classifica. L’organico a disposizione di coach Verderosa, con il rientro di Giancarli dalla squalifica, è finalmente al completo e pronto a testarsi contro una diretta rivale nella rincorsa ai play-off.

Palla a due alle ore 19 al Palazzetto Comunale di Gravina. Gli arbitri dell’incontro saranno Alex Di Mauro e Luca Attard di Priolo Gargallo (SR).

Fonte: Ufficio stampa Green Basket

Commenta
(Visited 14 times, 1 visits today)

About The Author

build website

www.majbutne.com.ua/tury-po-stranam/aziya/oae/