Dopo un inizio promettente, Sora perde contro Anzio

Non riesce l’impresa alla  NB Sora 2000. I biancocelesti di coach Ortenzi cedono per 85-61 all’Anzio Basket, al termine di una gara mal interpretata per buona parte dell’incontro, vinta però con merito dai padroni di casa.

Inizio promettente per il team volsco, che  schiera i rientranti Roljic e Dulovic, rispondendo colpo su colpo ai primi tentativi di allungo locale che vede  l’ex Margio e Carmine N. sugli scudi. Stirpe e Roljici, riescono a ridurre progressivamente il gap, Dulovic e Nwokoye si sfidano nel pitturato fino al 26-19, con cui si chiudono i primi dieci minuti. Nel secondo quarto, salgono in cattedra i padroni di casa che, trascinati da un’ottima prova di Margio e Nwokoye, allungano sul +18, in virtù di qualche errore di troppo commesso dalla formazione ciociara. Pecetta vero mattatore della serata, prova ad allungare il gap, ma Dulovic ci mette una pezza rispondendo alle sollecitazioni di Zaccardini e compagni. Si va al riposo lungo  con il punteggio di 45 a 35. Al rientro dagli spogliatoi  gli ospiti  biancocelesti con Dulovic si portano sul -7 (47-40).  I padroni di casa non si scompongono e  stringono le marcature in difesa e  con Nardi si  riportano sul + 16 (56-40 al 26’) costringendo il coach  volsco a chiedere un time out. Serve a poco l’interruzione, i padroni di casa continuano a macinare gioco e punti Margio e Obinna dominano la frazione di gara, mentre Pacetta piazza dalla distanza un paio di triple  preziose per il bottino  locale. Sora risponde  con Roljic che trova dalla distanza tre punti preziosi per rimanere attaccato ai padroni di casa, chiudendo il periodo sul punteggio di 66- 48.

Gli ultimi dieci minuti è ordinaria amministrazione per l’Anzio Basket che, con Margio, Nardi e Obinna sigillano la quarta vittoria in campionato. I sorani, complice la scarsa lucidità avuta in gran parte della gara, non riescono a  muovere la classifica, rimanendo  fanalino di coda  del campionato. La gara finisce con un sonoro risultato di  85-61.

Archiviata la sconfitta di Anzio, la NB Sora 2000 dovrà ora proiettarsi per il prossimo appuntamento casalingo, fissato per sabato contro il Club Bk Frascati.

Anzio Basket 85 – N.B. Sora 2000 61

          1. Parziali: 26-19 / 19-16 / 21-13 / 19-13
          2. Anzio Basket: Nardi R. 7, Carturan 2, Margio 12, D’Alfonso D. 7, Nwokoye Obio. 5, Pecetta 15, Lerro 0, Hoxha 0, Campo 0, Nwokoye Obin. 15, Nardi C. 22; Coach: Zaccardini
          3. N.B. Sora 2000: Stirpe 7, Roljic 17, Castellucci 0, Di Prospero 5, Radonjic 2, Berardi 0, Vona 0, Jancic 0, Bulatovic 2, Dulovic 24, Hussin 4; Coach: Ortenzi. Ass Berardi.

 

 

Fonte: Uff. Stampa N.B. Sora 2000

Commenta
(Visited 34 times, 1 visits today)

About The Author