Italbasket arrivata a Groningen. Confermata distorsione alla caviglia per Hackett

Dopo un volo di due ore da Trieste, gli Azzurri sono arrivati nel primo pomeriggio di ieri a Groningen, nel nord dell’Olanda, dove domenica chiuderanno la prima fase di qualificazione al Mondiale FIBA 2019 affrontando i padroni di casa alle 18.00 (diretta Sky Sport HD).

Nella serata di ieri, si è svolto il primo allenamento al Martini Plaza, mentre domani è prevista una doppia sessione. Alle 15.00, presso l’Hotel Apollo, il CT Meo Sacchetti incontrerà i media per comunicare i 12 giocatori che prenderanno parte alla gara contro i Paesi Bassi.

Già con la mente a domenica capitan Pietro Aradori: “Dobbiamo dimenticare il risultato contro la Croazia, anche se abbiamo fatto buone cose, perchè come tutte le trasferte sarà una partita difficile. Non dobbiamo pensare di essere già qualificati ma a entrare in campo per vincere e fare punti in vista della seconda fase. Dovremo essere bravi a rimanere calmi e concentrati”.

L’esame di risonanza ha confermato una lieve distorsione alla caviglia destra per Hackett. Daniel ha lasciato questa mattina il raduno Azzurro per continuare il protocollo riabilitativo.

I 15 Azzurri a disposizione del CT Sacchetti*
#00 Amedeo Della Valle (1993, 194, G, Grissin Bon Reggio Emilia)
#1 Niccolò Mannion (2001, 188, G, Pinnacle High School)
#4 Pietro Aradori (1988, 196, A, Segafredo Virtus Bologna)
#6 Paul Biligha (1990, 200, C, Umana Reyer Venezia)
#7 Luca Vitali (1986, 201, P, Germani Basket Brescia)
#10 Raphael Gaspardo (1993, 207, A, The Flexx Pistoia)
#12 Ariel Filloy (1987, 190, P, Sidigas Avellino)
#13 Simone Fontecchio (1995, 203, A, Vanoli Cremona)
#16 Amedeo Tessitori (1994, 208, C, Eurotrend Biella)
#23 Awudu Abass (1993, 200, A, EA7 Emporio Armani Milano)
#27 Stefano Tonut (1993, 194, G, Umana Reyer Venezia)
#31 Michele Vitali (1991, 196, G, Germani Basket Brescia)
#32 Christian Burns (1985, 203, A/C, Red October Cantù)
#33 Achille Polonara (1991, 205, A, Banco di Sardegna Sassari)
#41 Brian Sacchetti (1986, 200, A, Germani Basket Brescia)

FIBA WORLD CUP 2019 QUALIFIERS #FIBAWC
Girone D: Italia, Paesi Bassi, Croazia, Romania
Prima giornata
Italia – Romania 75-70
Paesi Bassi – Croazia 68-61

Seconda giornata
Croazia – Italia 64-80
Romania – Paesi Bassi 75-68

Terza giornata
Italia – Paesi Passi 80-62
Croazia – Romania 56-58

Quarta giornata
Romania – Italia 50-101
Croazia – Paesi Bassi 82-78

Quinta giornata
Paesi Bassi – Romania 77-52
Italia – Croazia 72-78

Classifica
Italia 4/1*
Paesi Bassi 2/3*
Romania 2/3
Croazia 2/3
*Già qualificate alla seconda fase

Sesta giornata – 1 luglio 2018
Paesi Bassi – Italia (Groningen, ore 18.00 diretta su Sky Sport HD)
Romania – Croazia (Cluj, ore 18.00)

La formula delle qualificazioni
Otto gruppi da quattro squadre con la formula del girone all’italiana. Le migliori tre squadre di ogni gruppo si qualificano alla seconda fase, dove verranno inserite in quattro gironi da sei squadre. Le prime tre qualificate di ogni gruppo staccheranno il pass per il Mondiale 2019 (31 agosto/15 settembre). Nella seconda fase non potranno affrontarsi nuovamente le squadre che nella prima fase facevano parte dello stesso girone. Il gruppo degli Azzurri sarà “accoppiato” con il gruppo C (Polonia, Kosovo, Lituania, Ungheria).

Comunicato a cura di Ufficio Stampa Fip. Foto da: YouTube.

Commenta
(Visited 26 times, 1 visits today)

About The Author